Nicolas Ciamin con la Fiat 500X MR R4

Nel TER due pezzi da 90: Nicolas Ciamin e Hayden Paddon

Il Tour European Rally 2022 si arricchisce di due pezzi 90. Alla serie organizzata e promossa da Luca Grilli, si sono iscritti il transalpino Nicolas Ciamin e il neo-zelandese Hayden Paddon, che già ricopriva il ruolo di ambasciatore della serie. I programmi dei due piloti sono ancora work in progress, Nicolas Ciamin ha annunciato la sua partecipazione al Rally Antibes gara che avrà la doppia validità TER – CFR (Campionato Francese Rally Asfalto).

Il nizzardo comanda la classifica del campionato francese (in coabitazione con Giordano) grazie al successo al Touquet e al secondo posto della scorsa settimana al Rhone-Charbonniéres. Al suo fianco anche in questa occasione ci sarà Yannick Roche, mentre la scelta della vettura è ricaduta sulla Hyundai i20 Rally2 preparata e gestita dalla 2C Competition.

Dopo aver rivestito il ruolo di ambasciatore della serie, Hayden Paddon ha deciso di gettarsi nella mischia prendendo parte ad alcune gare. Al momento i rally non sono stati annunciati, ma gli appassionati italiani sognano la partecipazione del forte pilota kiwi alle due gare italiane della serie, il Rally Alba (valido anche per il CIAR e per il Campionato Svizzero) e al Terra Sarda.

A fianco nel ruolo di co-driver ci sarà il compagno di mille battaglie John Kennard, con cui ha vinto uno storico Rally d’Argentina nel 2016. “Sono felice di poter lavorare con la serie TER e di essere coinvolto in alcuni dei loro prossimi round. E’ chiaro a tutti che il TER sta lavorando per diventare un campionato accessibile, non solo in Europa, ma in tutto il mondo. Mi onora far parte di questo progetto”.