Extreme E: il team di Rosberg batte quello di Hamilton

Nasser Al-Attiyah vicino allo sbarco all’Extreme E

Si arricchisce di stelle l’Extreme E, infatti secondo quanto riporta Marca.com, il fresco vincitore della Dakar 2022 Nasser Al-Attiyah sarà un nuovo pilota del team Cupra. Il team iberico, infatti, sta pensando (se non l’ho già addirittura fatto) all’ingaggio del forte pilota qatariota al posto di Mattias Ekström.

Al suo fianco, il qatariota avrà la tedesca Jutta Kleinschmidt, vincitrice della Paris-Dakar 2001. I veli sul team Cupra cadranno nella giornata di domani (3 febbraio), quando il team iberico svelerà il Team per la stagione 2022, che partirà tra due settimane in Arabia Saudita. L’idea Extreme E, c’è anche nella testa di Stéphane Peterhansel, il fortissimo pilota francese ha già avuto modo di assaggiare l’Oddyssey 21 nel corso di un test svolto lo scorso autunno a Teulada, nel Sud della Sardegna rimanendo piacevolmente sorpreso dalle performance del mezzo.

Al momento gli unici ha confermare le line-up 2022 sono stati il Team Hamilton X44 che schiererà il fresco vincitore del Rally Monte-Carlo Sébastien Loeb e la spagnola Cristina Gutierréz e il team Acciona che si presenterà al via puntando tutto sull’esperienza di Carlos Sainz e di Lara Sanz. Confermatissima anche la nostra Christine Giampaoli Zonca con il Team Veloce.