Michele Caliaro

Michele Caliaro torna e debutta nella R5: per lui la Fabia

L’ultima volta, Michele Caliario si era visto al Rally San Martino di Castrozza della scorsa stagione, in un rientro che andava a chiudere uno stop precedente di oltre un anno e mezzo, ma ad eccezione di quella gara spot di lui si erano poi perse le tracce.

Dopo una lunga attesa Caliaro ha finalmente aperto il sipario su quella che sarà una nuova e quanto mai stimolante sfida, sotto il nome di Skoda Fabia R5. Il pilota di Crespadoro infatti ha decisamente cambiato marcia ed il futuro lo vedrà al volante, con costanza, di una vettura della casa di Mladá Boleslav, seguita da MM Motorsport.

Un traguardo che, al tempo stesso, sarà anche punto di partenza, in grado di motivarlo. “La R5 è sempre stata un sogno per me” – racconta Caliaro – “ed erano anni che ci riflettevo, attendendo con ansia l’occasione giusta. Grazie al supporto di Pier Domenico Fiorese e di Cristiano Bianucci il mio sogno si è finalmente avverato. Sono molto emozionato all’idea di poter correre con una vettura così importante, sia per me che per i miei partners. È proprio grazie a loro, che credono in me ed in ogni mia nuova avventura, se questo progetto è arrivato a concretizzarsi. Sono davvero entusiasta. Con la Renault Clio R3 mi sono tolto parecchie soddisfazioni, è stata una grandissima compagna di avventura ma avevo voglia di qualcosa di nuovo, qualcosa di importante, ma un conto era immaginarlo mentre ora mi godo la realtà.”

Il programma 2021 del portacolori di Rally Team sarà incentrato su alcune gare spot, a partire dal prossimo Benacus Rally di metà Giugno dove inizierà a muovere i primi passi in R5.

Ma l’appuntamento valido per la Coppa Rally ACI Sport, in zona tre, non sarà l’unico previsto per questa stagione perchè nel calendario di Caliaro troveranno posto due classiche del panorama rallystico del Triveneto: il Rally Due Valli ed il Rally Città di Bassano ad Ottobre.

“Al Benacus, tra un paio di settimane, sarà il nostro esordio” – sottolinea Caliaro – “ed è naturale che non ci aspetteremo nulla di particolare se non la gioia di goderci il debutto in R5. La Skoda Fabia R5 è la macchina del momento e siamo consapevoli che andremo a lottare in una classe a dir poco agguerrita. Il nostro programma, sulla carta, prevede anche il Due Valli ed il Città di Bassano ma non è escluso che, nel corso dell’anno, si possa aggiungere altro.”

Ad affiancare il vicentino, come da tradizione, ci sarà Fabio Andrian, pedina fondamentale dei principali successi di Caliaro e fonte di esperienza importante su questa tipologia di vetture.

“Se per me sarà un esordio non si potrà dire altrettanto del mio fido navigatore” – sottolinea Caliaro – “ed è naturale cercherò di spremere il buon Fabio per sfruttare tutta la sua esperienza su queste R5. Ha già corso varie volte con la Skoda Fabia R5 e questo mi tornerà sicuramente utile, soprattutto all’inizio quando sarà tutto nuovo. Non vedo l’ora di iniziare questa avventura.”

Dal 5 giugno 2021 in edicola. Non lo trovi? Prenotalo tramite il tuo edicolante di fiducia!

Copertina RS e oltre giugno 2021