Kimera EVO37

Mezzo milione per la Kimera EVO37 di Luca Betti

Si parla tanto in questi giorni di un bel progetto per pochi fortunati che potranno acquistare la versione contemporanea della Lancia Rally 037. A produrre la EVO37 è la Kimera, azienda di Cuneo fondata dal rallysta Luca Betti, che prevede di realizzare 37 esemplari a due ruote motrici, che costeranno circa 500 mila euro l’uno, mentre più avanti dovrebbe produrre anche 10 esemplari a quattro ruote motrici.

La Kimera EVO37 stuzzica la passione, parla di storia del rally e sembra usare il linguaggio Lancia, che aveva proprio tra i suoi modelli più famosi e più apprezzati la Lancia Rally 037, che vinse il Mondiale Rally nel 1983. La 037 fu l’ultima auto a due ruote motrici ad aggiudicarsi questo prestigioso titolo. Adesso, questa iconica vettura sta per tornare.

Se il look, dunque, sarà ispirato a quello della mitica Lancia Rally 037, la meccanica dovrebbe essere tutta nuova. Visto che si tratta di una sportiva, non è difficile pensare che possano essere utilizzate soluzioni raffinate a livello del telaio, della carrozzeria e delle sospensioni (il peso dovrebbe aggirarsi sui 950 kg). Sul fronte del motore, il modello originale montava un 4 cilindri turbo di 2 litri di cilindrata. La Kimera EVO37 dovrebbe offrire un propulsore simile, ovviamente abbinato alle moderne tecnologie. La potenza dovrebbe attestarsi sui 550 CV (405 kW).

Kimera EVO37
Kimera EVO37

La curiosità verso questo modello è davvero tanta visto che deriva da un’autovettura davvero iconica e che davvero in pochi potranno permettersi, sia perché dovrebbero essere realizzati soltanto soltanto 47 esemplari in tutto e sia perché la due ruote motrici dovrebbe costare circa mezzo milione di euro. Non rimane che attendere finalmente il debutto della Kimera EVO37 che è fissato per il 22 maggio. Questo speciale modello, però, sarà destinato a pochi fortunati.