,

Messico: Østberg trionfa nel Rally delle Nazioni

20240226 084911.jpg

Il norvegese domina in Centro America, applausi per “Mabe” e Virginia Lenzi. Messico TV4 vince la classifica a squadre

Il Rally of Nations Guanajuato, svoltosi questo fine settimana in Messico, ha visto il trionfo dell’equipaggio del Team Scandinavia, composto dal norvegese Mads Østberg e dal navigatore svedese Patrick Barth a bordo di una Skoda Fabia R5 con pneumatici Pirelli. Østberg, ex Campione del mondo WRC2, ha dominato la gara, vincendo quattordici prove su quindici e prendendo il comando sin dalla prima speciale.

In una straordinaria performance, Andrea Mabellini e Virginia Lenzi del Team Italy hanno conquistato il secondo posto, debuttando con successo sui difficili terreni messicani con una Skoda Fabia R5 equipaggiata con pneumatici MRF. Il terzo gradino del podio è stato conquistato dal locale Alejandro Mauro Sanchez e Adrian Perez Fernandez del Team Mexico TV4, su Skoda Fabia Rally2 evo. Questo risultato ha garantito a Sanchez la vittoria nel Campionato Messicano e ha consegnato al Team Mexico TV4 la vittoria nella classifica a squadre, grazie anche alla solida performance di Gustavo Uriosteguei su Renault Clio Rally5.

La top-5 è stata completata da altri due equipaggi locali: al quarto posto il Team GTO 200 Años, rappresentato da Ricardo Cordero Jr. e Marco Hernández su Citroen C3 Rally2, e al quinto posto Nil Solans e Luka Larossa del Team Spain su Mitsubishi Lancer EVO IX.

Purtroppo, la gara è stata sfortunata per Alberto Battistolli e Simone Scattolin del Team Italy, fermati da un problema al turbo durante la sesta prova speciale. Il Team France, con Didier Auriol e Julien Ingrassia, è stato anch’esso costretto al ritiro per problemi meccanici. Situazione simile per il Team UK, con Tom William e Max McRae costretti al ritiro rispettivamente per problemi al motore e al cambio della loro Yaris GR.

La top-10 è stata completata dagli svedesi del Team Scandinavia, Dennis Radstrom e Johan Johansson, che hanno chiuso al sesto posto e si sono aggiudicati il primo posto tra le vetture NAT/NR4 con una Toyota Yaris GR. Al settimo posto il Team CanAm, con lo statunitense Conner Martel e il navigatore italiano Alex Gelsomino su Toyota Yaris GR. L’ottavo posto è stato conquistato dal Team Mexico Silao, con i locali Juan-Carlos Peralta e Gabriel Marin Jr. su Skoda Fabia Rally2 Evo, seguiti al nono posto dal finlandese Harri Rövanpera e dalla messicana Angelica Fuentes su Toyota Yaris GR per il Team RoN Defender. Chiude la top-10 l’equipaggio locale Gabriel Perez e Adrian Carmona del team Mexico Guanajuato, su Skoda Fabia Rally2 evo.