,

Margaillan bis nel Campionato Francese Terra

Rallye Castine Terre dOccitanie

Dopo aver vinto la gara d’apertura della stagione s’impone anche nel Rallye Castine. Sul podio anche Pellier e Clemencon

Matthieu e Mathilde Margaillan hanno dominato dal primo all’ultimo chilometro il Rallye Castine Terre d’Occitanie, seconda tappa del Campionato Francese Terra. Sul podio anche Laurent Pellier con Kévin Bronner e Benjamin Clemencon assieme a Kévin Parent.

Disputato su percorsi fangosi quanto basta, questo rally di Castine si è rivelato particolarmente difficile. Già vincitore l’anno scorso a Bretenoux, Margaillan, Skoda Fabia RS Rally2, si è dimostrato imbattibile, vincendo metà delle speciali previste. Al secondo posto, Laurent Pellier, nuovamente sul podio dopo il terzo posto conquistato ai Causses un mese fa. Nonostante un piccolo errore (un tocco contro una balle di fieno), Pellier ha dimostrato che bisognerà fare i conti con lui in questa stagione, soprattutto ora che sta crescendo il feeling con la sua Hyundai i20 Rally2. Il podio è completato da Benjamin Clemencon, che è riuscito a resistere agli attacchi di Jean-Sébastien Vigion, che avrebbe potuto anch’egli finire sul podio dopo una bella seconda giornata di gara.

Dietro a questi quattro, troviamo Emmanuel Gascou (Skoda Fabia Rally2 evo), Cédric Rabasse (Skoda Fabia R5), Sarah Rumeau (Ford Fiesta Rally2) e François-Xavier Blanc (Skoda Fabia Rally2 evo). Il grande sconfitto del fine settimana si chiama Florent Todeschini. Il pilota della Citroën C3 Rally2 ha forato sulla PS2 ma con il nono posto porta a casa punti per il Campionato.