,

Marcus Grönholm all’Eifel Rallye Festival

Marcus Gronholm

Oltre ai suoi due titoli mondiali nel 2000 e nel 2002 con la leggendaria Peugeot 206 WRC, Marcus Gronholm ha guidato per quasi tutti i migliori Marchi presenti sulla scena iridati in quei meravigliosi anni e ha 152 presenze nel Campionato Mondiale Rally, dove ha ottenuto 30 vittorie con il copilota e cognato Timo Rautiainen e, come miglior “non francese”.

Un altro campione del mondo ha detto “sì” all’Eifel Rally Festival, previsto dal 15 al 17 agosto 2024. Marcus Grönholm, un grande nome, un pilota che ha vinto ben due Mondiali Rally, arriverà al Vulkaneifel di metà agosto. Marcus Grönholm è un vero scandinavo, nonostante sia finlandese. Vero che la sua prima partecipazione ad un rally WRC sia avvenuta in Finlandia nel 1989 e che abbia preso parte per l’ultima volta a un rally iridato in Svezia nel 2010, ma vero che il Rally di Svezia è sempre stato tra i suoi preferiti, al punto da interpretarlo come pochi.

Oltre ai suoi due titoli mondiali nel 2000 e nel 2002 con la leggendaria Peugeot 206 WRC, Marcus Gronholm ha guidato per quasi tutti i migliori Marchi presenti sulla scena iridati in quei meravigliosi anni e ha 152 presenze nel Campionato Mondiale Rally, dove ha ottenuto 30 vittorie con il copilota e cognato Timo Rautiainen e, come miglior “non francese”, si colloca al terzo posto nella lista dei migliori piloti di tutti i tempi dietro ai due Sebastién (Loeb e Ogier).

Nicolas Provera e Marcus Gronholm
Nicolas, Provera e Gronholm

“Ho sentito molto parlare di questo festival. Sono felice di poter essere presente quest’anno”, ha detto Grönholm, impaziente di intraprendere il suo viaggio nella storia dei rally.

“Siamo felici e non vediamo l’ora di avere Magic Marcus come nostro ospite, insieme agli altri che sveleremo nei prossimi mesi. Attualmente stiamo ancora progettando. I fans possono aspettarsi non solo tante belle sorprese”, ha dichiarato il responsabile dell’organizzazione Otmar Anschütz, della MSC Daun.