Gus Greensmith ha condotto al Monte una gara superlativa

M-Sport conferma Suninen, Greensmith e Fourmaux: a piedi Lappi

Teemu Suninen, Gus Greensmith e Adrien Fourmaux formeranno la squadra del M-Sport Ford World Rally Team nel 2021. Il tempo di dare stamattina la notizia di rumors attendibili sulla nuova formazione Ford nel Mondiale Rally ed M-Sport ha diramato il comunicato per svelare la formazione 2021, confermando le indiscrezioni ricevute. Nella formazione manca Esapekka Lappi.

Sostenendo tre giovani già in squadra, l’obiettivo di M-Sport è quello di far progredire il loro sviluppo e vederli seguire le orme dei loro predecessori: il campione del mondo di rally 2019 Ott Tänak e il secondo classificato del mondiale Elfyn Evans. Continuando con il co-pilota e connazionale Elliott Edmondson, Greensmith disputerà la sua prima stagione completa con la Ford Fiesta WRC alimentata a EcoBoost e intende sfruttare al meglio la sua prima stagione completa con la Fiesta con le specifiche migliori.

L’inglese si è assicurato tre piazzamenti tra i primi dieci e un buon quinto posto lo scorso anno, sfruttando l’opportunità per migliorare la sua progressione e sta già lavorando in ottica Rally MonteCarlo. Insieme a Greensmith in una seconda Ford Fiesta WRC all’evento monegasco, ci sarà Teemu Suninen, ma con un programma part-time. Separandosi dal copilota Jarmo Lehtinen che sta affrontando una nuova sfida, il giovane finlandese cercherà di mettere a frutto la sua precedente esperienza.

Un copilota sostitutivo deve ancora essere confermato, ma Suninen rimane affamato di successo e si concentrerà su eventi specifici. Condividendo la Ford Fiesta WRC con Suninen in eventi selezionati, Adrien Fourmaux disputerà anche una stagione WRC 2 completa con la Ford Fiesta Rally2, a partire dalla classica apertura al “Monte”. Il suo copilota sarà il belga Renaud Jamoul. I due sono desiderosi di continuare lo sviluppo della vettura nella serie di supporto del WRC.

Anche la livrea 2020 di M-Sport Ford è stata confermata per il 2021, anche se con piccole modifiche. Un nuovo leitmotiv per il tetto è il cambiamento di maggiore significato. Greensmith e Suninen sfoggeranno entrambi la livrea Castrol al Rally di MonteCarlo.