Lovisetto-Cracco

Lovisetto-Cracco: si preparano al Prealpi Master Show

Ultimo appuntamento per il calendario rallystico del Triveneto, un evento che pur avvicinandosi al Natale è quasi sempre irrinunciabile.

Il Prealpi Master Show, giunto quest’anno a festeggiare la sua edizione numero ventidue, è pronto a mettere in scena un altro capitolo da record tra Sabato 11 e Domenica 12 Dicembre.

Una gara su sterrato tanto atipica quanto amata dagli appassionati che, di anno in anno, si danno appuntamento nella campagna del trevigiano per darsi battaglia a suon di traversi.

Con una classe regina che sfiora le cinquanta presenze non poteva mancare uno degli affezionati di questa classica di fine stagione, secondo atto del challenge Raceday Rally Terra.

Dopo aver concluso con una più che onorevole nona piazza assoluta nel 2019, ricordando il livello sempre molto alto dei pretendenti alla vittoria finale, tornerà in campo Adriano Lovisetto.

Il pilota di Bastia di Rovolon, reduce da un’annata vissuta da protagonista assoluto di una Coppa Rally ACI Sport di zona quattro che lo ha visto mancare il successo soltanto all’ultimo round, sarà al via con Sonia Sanguin e con la Skoda Fabia Rally 2 Evo di P.A. Racing.

Una partecipazione spot per il portacolori di Jteam, senza alcuna pressione da campionato, nella quale potrà dedicarsi esclusivamente alla singola prestazione ed al divertimento.

“Il Prealpi Master Show è una gara che conosco molto bene” – racconta Lovisetto – “e, seppure sia da tanto tempo che non corro più con frequenza sulla terra, cerco sempre di essere presente. Essendo una ronde, una sola prova speciale da ripetere quattro volte, questo format è ideale per invitare i nostri partners a vivere l’emozione della gara. La prova speciale è inoltre vicina alla zona della service area quindi i nostri invitati possono, con spostamenti limitati, andare a vedere la prova speciale ed essere presenti nella nostra hospitality. Al Prealpi Master si trovano sempre i protagonisti del Raceday e tanti altri piloti di livello che si godono, in totale relax, l’ultimo appuntamento prima di chiudere definitivamente la stagione. Il livello della lotta è sempre altissimo ed anche quest’anno non sarà da meno. Ad eccezione dell’Adria Rally Show, da quando siamo saliti sulla Skoda Fabia R5 di P.A. Racing, abbiamo sempre chiuso nei primi dieci assoluti, aggiungendo anche una vittoria e due terzi posti. Sarebbe bello chiudere nella top ten anche qui. Saremo in una cinquantina in classe R5 e non sarà per nulla facile emergere. Essendo l’ultima gara dell’anno vorrei approfittare per ringraziare tutti i nostri partners, una P.A. Racing sempre impeccabile e con un alto livello di professionalità, Jteam ed il buon Jack onnipresente ed infine la Monselice Corse. Daremo il massimo per un buon finale.”

Il sodalizio con base a Bassano del Grappa sarà rappresentato anche da Rudy Tessaro, impegnato sul sedile di destra della Skoda Fabia R5 condotta da Walter Begher.

Tradizionale il format per il Prealpi Master Show, quattro i passaggi sull’unica prova speciale in programma, la “Master Show” (8,50 km), che saranno ripetuti in sequenza, nella sola giornata di Domenica 12 Dicembre, per un totale di trentaquattro chilometri cronometrati che si snoderanno nel classico mix tra tratti di terra, immersi nella campagna, ed altri di asfalto.

In edicola e in digitale

Copertina dicembre 2021