Lorenzo Bertelli il gentleman driver nel WRC

Lorenzo Bertelli non sarà al via dello Sweden Rally

Lo Sweden Rally, a due settimane dal via, perde Lorenzo Bertelli, che non potrà esserci a causa di importanti impegni lavorativi con il brand di famiglia. Il figlio maggiore di Miuccia Prada ricopre all’interno dell’azienda un ruolo sempre più importante e questo lo costringe a restare nel Belpaese per partecipare alla settimana della moda di Milano, che si svolgerà nelle stesse date della gara nordica.

Purtroppo, la sfilata di moda di Prada cade lo stesso giorno del day1 della gara svedese è questo costringere Lorenzo a restare in Italia, un vero peccato che ci priverà di una vettura Rally1 in più. Al momento non è dato sapere, quando tornerà in gara Bertelli, ma pare molto difficile la sua presenza in Kenya.

Sull’assenza di Bertelli è intervenuto Richard Millener, che al sito Motorsport.com ha dichiarato: “Lorenzo aveva impegni professionali e di lavoro al Fashion Week di Milano, quindi non potrà essere dei nostri in Svezia, dove avremo tre Puma Rally1, portate in gara da Gus, Adrien e Craig. Spero di poter avere Lorenzo in un altro evento nel corso del 2022, ma il tutto dipende dai suoi impegni lavorativi. Per noi avere tre vetture al via, invece che quattro non è una grande differenza, però mi dispiace che Lorenzo non sia dei nostri. Ci sarebbe piaciuto averlo con noi e avere un pilota semi-professionista al via con la nuova Rally1 sarebbe stato fantastico, ma a volte le cose non vanno come noi vorremmo”.