Loran raccoglie fondi in favore dell'Ospedale Spaziani

Loran raccoglie fondi in favore dell’Ospedale Spaziani

Una parte del mondo dello sport si attiva, raccogliendo il nostro appello, di La Repubblica e di Luca Scolari. Anche Loran, oltre a Max Rendina e al Rally di Roma Capitale, sostiene la ricerca scientifica contro il Covid-19, promuovendo una raccolta fondi per l’ospedale Spaziani. “Amici amanti dei rally e non, la nostra intera comunità si ritrova a fronteggiare la gravissima emergenza sanitaria causata dal Covid-19. Un virus nuovo e che gli enti competenti stanno compiendo numerosi sforzi per combatterlo e sconfiggerlo”, scrive la società sportiva in un comunicato stampa.

“Per questo chiediamo a tutti i nostri concittadini della provincia di Frosinone di supportare la nostra iniziativa benefica, sostenendo nelle vostre possibilità la raccolta fondi che verrà devoluta all’Ospedale Fabrizio Spaziani. La nostra società sportiva, con sede appunto nella provincia suddetta, ha donato 2000 euro e spera possa aver acceso il motore di una macchina solidale che oggi come non mai ha bisogno di tanto carburante”.

“L’aiuto di tutti sarà di rilevante importanza per far fronte alle difficoltà che, con grande forza e professionalità, l’equipe medica sta affrontando quotidianamente. Di seguito troverete le indicazioni operative che, per esigenze organizzative, vi chiediamo di seguire come indicato. Vi aggiorneremo costantemente e nel mentre iniziamo a ringraziare tutti coloro che aderiranno all’iniziativa”.

Di seguito le coordinate per le donazioni

Iban: IT18A0200814804000400002537
Causale: Donazione Coronavirus 19

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *