Il podio dell'edizione 2018 dello Slalom di San Nicola

Lo Slalom di San Nicola ai nastri di partenza

La presentazione del quarto Slalom di San Nicola è un primo passo utile per appassionati e addetti ai lavori per conoscere i segreti e le peculiarità della gara organizzata con passione, impegno e professionalità dalla Tecno Motor Racing Team, unitamente all’Asd Tecno Motor – Ufficiali di Gara La Casta, con la collaborazione del comune di San Giuliano (rappresentato nella circostanza dal vicesindaco Angelo Cefaratti). La gara è in programma i prossimi 3 e 4 agosto nel paese in provincia di Campobasso e valida come prova di coppa Aci Sport terza zona.

Alla presenza delle autorità politiche e sportive della nostra regione, sempre vicine agli eventi sportivi del territorio, lo slalom di San Nicola compirà il primo passo verso un’edizione che si preannuncia importante sia per la validità assegnata dalla federazione, sia perché oltre all’aspetto prettamente sportivo, ci sarà quello legato al ricordo di Gianmarco Di Vico, ragazzo che amava i motori e che proprio quest’anno avrebbe voluto fare il suo esordio nell’abitacolo con il team Catano.

In occasione della conferenza stampa sarà possibile scoprire anche i segreti di un tracciato che è considerato dai piloti tra i più belli del centro-sud con un tratto, il primo, molto veloce e il secondo più tecnico e guidato, che metterà certamente a dura prova tutti i partecipanti. Partecipanti che sono attesi da più parti d’Italia con la presenza dei migliori piloti della specialità pronti a darsi battaglia lungo i 2990 metri previsti dall’organizzazione con quattordici postazioni di rallentamento e ben tre aree riservate al pubblico. Proprio la sicurezza è aspetto fondamentale, al quale la macchina organizzativa tiene, giustamente, in maniera particolare.