L'International Rally Cup ha premiato i campioni

L’International Rally Cup premia e svela il 2020

Sabato 11 gennaio all’interno della Dallara Academy, location quanto mai affascinante, si è tenuta la premiazione finale della stagione 2019 dell’International Rally Cup, condotta dal come sempre esuberante Fausto Livi. La premiazione è stata preceduta da una visita alla Dallara Academy dove si è potuto anche ammirare l’innovativo simulatore di guida creato dall’accademia che oltre a servire come allenamento per i piloti, serve anche per studiare nuove evoluzioni.

L’ingegner Dallara ha fatto un’apparizione alla premiazione ricordando tra le altre cose i suoi trascorsi di rallista. Tra piloti premiati ed invitati sono state 200 le persone che hanno presenziato alla premiazione. Il montepremi distribuito in questa bella serata è stato di 282.000 Euro.

In questa occasione è stato anche presentato il nuovo calendario che prevede cinque gare distribuite tra marzo e ottobre, le stesse della scorsa edizione, ma con date differenti:

  • 28-29 marzo, Rally Appennino Reggiano
  • 23-24 maggio, Rally del Taro
  • 3-4 luglio, Rally del Casentino
  • 25-26 settembre, Rally Città di Bassano
  • 24-25 ottobre, Rally Piancavallo

Loriano Norcini promotore della serie si è detto molto soddisfatto di come è andata la premiazione e la stagione: “Devo ringraziare gli sponsor, tutti i piloti che hanno creduto in noi e non ultimi gli organizzatori delle varie gare che affrontano una bella sfida. A breve uscirà la bozza del regolamento che dovrà poi essere approvata dalla Federazione e il nuovo montepremi per questa stagione”. Ora si continua a lavorare per preparare la nuova stagione che come sempre offrirà interessanti gare e tanto agonismo.

Elenco dei principali premi distribuiti

Classifica Assoluta:

  1. Damiano De Tommaso e Giorgia Ascalone: 40.000 €
  2. Alessandro Re e Mauro Turati: 25.000 €
  3. Valter Gentilini e Giulia Zanchetta: 20.000 €

R4-N4-R3D-ProdS4

  1. Marco Belli e Andrea Albertini: 4.000 €

Forze di Polizia

  1. Pier Domenico Fiorese e Francesco Zannoni, Carlo Guadagnin: 1.500 €

R3C-R3T

  1. Andrea Galeazzi e Daniele Pellegrini: 5.000 €

R2B (Solo Peugeot)

  1. Mirco Straffi e Marco Nesti: 20.000 €

R2B (Escluso Peugeot)

  1. Mariano Mariani che ha corso con diversi navigatori: 5.000 €

N2-N1-N0-R1A-R1C

  1. Davide Trinca Colonel e Fabio Treccani: 8.000 €
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Vuoi condividere con RS cosa pensi o vuoi fare segnalazioni?