Leonessa Corse alla carica: dai rally alle cronoscalate

Leonessa Corse alla carica: dai rally alle cronoscalate

La stagione sportiva è alle porte e la scuderia Leonessa Corse annuncia i principali impegni dei suoi tesserati. Come nel passato, il sodalizio bresciano vedrà schierati i propri portacolori in più ambiti del motorsport, dal Campionato Italiano Rally fino al Trofeo Velocità Montagna.

Il piacentino Andrea Mazzocchi ritenterà l’assalto al titolo tricolore Junior a bordo della Ford Fiesta R2 con la quale ha un cospicuo credito con la fortuna; non sono escluse anche un paio di esperienze internazionali per irrobustire il background del driver classe 1994. Insieme a lui ci sarà sempre Silvia Gallotti.

Chi si lancerà nel CIWRC sarà il valtellinese Luca Fiorenti che con la sua Renault Clio affronterà il campionato asfaltato con l’aggiunta di gare relative alla Coppa Rally in Veneto: nel suo mirino figura infatti anche il neonato R Italian Trophy. Non ha ancora definito i suoi impegni il patron della scuderia Gianluca Saresera: il pilota bresciano sarà sicuramente al via del Rally 1000 Miglia con una Peugeot 208 della Vieffecorse ma il restante programma è ancora in fase di costruzione. Su una vettura gemella l’esperto Guido Tosini si cimenterà nella serie IRC Cup insieme all’amico Corrado Scalfi: dopo aver tolto di dosso la pesante ruggine, il pilota lombardo proverà a conquistare i premi in denaro messi in palio dalla serie privata.

Sempre in tema di “evergreen”: il triumplino Elio Becchetti prenderà parte ad alcune gare nelle quali in passato si è già reso protagonista: sicuro presente al Taro e al Sanremo nazionali, il pilota di Sarezzo, con la moglie Maura Saetti alle note, sta valutando anche la partecipazione al rally di casa, il 1000 Miglia. Chi non ha dubbi se prendere il via nella gara bresciana tornata valevole per il campionato tricolore assoluto è il Alessandro Rossi: il pilota di Nave era rientrato un anno fa proprio nel rally della Freccia Rossa dopo sei anni di assenza.

Venendo alla velocità in montagna ecco che anche Mauro Soretti svela i propri piani: il pilota di Alfianello lo ha fatto in occasione delle premiazioni di Aci Brescia che pochi giorni fa lo hanno incoronato come vincitore del gruppo E2SH nel TIVM: Soretti, così come l’amico Sergio Murgia con la Citroen Saxo, gareggerà nel Trofeo Italiano Velocità Montagna con la sua Subaru Impreza senza però mancare al Trofeo Vallecamonica, gara nella quale detiene il record del tracciato per le vetture a ruote coperte come anche a Cividale.

“La nostra stagione si preannuncia ancora ricca di appuntamenti -spiega Saresera- ed oltre a quelli stabiliti, contiamo di aggiungerne altri spot giacché Sergio, Valerio e Flavio De Cecco non hanno ancora deciso quali rally disputare, lo stesso vale per Moreschi ed altri tesserati.”