Le condizioni di Tiziano Siviero restano serie, ma non è in pericolo di vita

Il bassanese, due volte campione del mondo al fianco di Miki Biasion, è stato sottoposto ad un delicato intervento a seguito del terribile incidente in cui è rimasto coinvolto.

Il mondo dei rally nella mattinata di oggi è stato colpito da una notizia che nessun avrebbe voluto ricevere. Tiziano Siviero, due volte iridato nel 1988 e 1989, è rimasto coinvolto in un terribile incidente stradale mentre si trovava all’Isola D’Elba alla guida del suo scooter. I soccorsi sono stati rapidissimi, venendo subito trasportato d’urgenza a Portoferraio prima di essere elitrasportato all’ospedale Cisanello di Pisa. Dalle ultime notizie che ci sono sopraggiunte, l’ex copilota è stato sottoposto ad un lungo intervento chirurgico, ma non è in pericolo di vita, anche se la situazione resta critica. Detto questo, bisognerà attendere almeno altre 36 ore prima di ricevere ulteriori sviluppi sulle condizioni di Siviero.