Jari-Matti Latvala torna nel WRC, ma da team principal

Jari-Matti Latvala: ”Che bello lottare contro M-Sport”

Nonostante un secondo posto che ancora brucia per come è arrivato, Jari-Matti Latvala può comunque ritenersi soddisfatto per il debutto della sua line-up e della nuova vettura, la Yaris Rally1. Il team nipponico ha chiuso il Monte-Carlo con tre equipaggi su quattro nella top ten.

“Ovviamente, la delusione c’è perché eravamo ad un passo dalla vittoria, ma a volte nel motorsport va così fa parte del gioco. La cosa più importante è sapere di avere una vettura altamente competitiva, questo ci dà un’enorme fiducia per il proseguimento del Campionato. Sébastien ha fatto un grandissimo lavoro e purtroppo gli è mancata un po’ di fortuna nella giornata di domenica. Kalle è cresciuto prova dopo prova e ha avuto il suo apice con la vittoria nella power-stage. Stessa cosa per Elfyn, tolto l’errore di sabato i suoi tempi erano molto interessanti, anche Takamoto ha portato a casa un buon risultato”.

Ma il team manager di casa Toyota Gazoo Racing, spende parole al miele anche per gli amici-rivali di M-Sport con cui ha condiviso tantissime stagioni, tornati alla vittoria dopo alcune stagioni di difficoltà. “Voglio congratularmi con M-Sport e Ford. Poter lottare contro di loro è molto bello, inoltre voglio congratularmi anche con Sébastien Loeb e Isabelle Garmiche per il grande risultato che hanno ottenuto. Lui e Ogier hanno dato vita ad un duello favoloso questo fine settimana, sono sicuro che i fan si siano divertirti tantissimo”.