WRC3, Monza: Jari Huttunen è campione del mondo

Jari Huttunen con M-Sport nel WRC2 all’ACI Rally Monza

Di un possibile accordo tra il detentore del titolo WRC3 Jari Huttunen e M-Sport ve ne avevamo parlato un po’ di tempo fa, ma ora finalmente è arrivata la tanto attesa ufficialità. Il 27enne driver finnico vestirà i colori del team britannico al prossimo ACI Rally Monza, in programma a metà mese tra l’Autodromo Nazionale di Monza e la bergamasca.

Il finlandese in questa stagione ha vinto in Sardegna e in Belgio, regalando ad Hyundai le uniche soddisfazioni, nonché vittorie di questa stagione nel WRC2. Nonostante questi successi, sommati al titolo conquistato la scorsa stagione nel WRC3, il finlandese è sempre stato visto come un corpo quasi estraneo all’interno del Team che ha sempre preferito a lui altri piloti, che poi risultati alla mano non hanno portato nulla di concreto alla casa coreana. Da qui l’addio (forse tardivo) a Hyundai è conseguente passaggio alla corte di Rich Millener e Malcolm Wilson, che affideranno la loro Ford Fiesta Rally2 nelle esperte mani del pilota finlandese, il quale non vede l’ora di sedersi al volante della vettura dell’Ovale Blu.

“Correre con M-Sport per me è una grande emozione – dichiara Huttunen – sono felice di disputare il Rally di Monza con i loro colori. So che per me sarà tutto nuovo, sia la vettura, sia il Team, ma non vedo l’ora di mettermi in gioco. So che la Ford Fiesta Rally2 è una vettura che su asfalto è molto competitiva, quindi non vedo l’ora di vedere cosa riuscirò a fare. Monza è una gara particolare con prove anche dentro il circuito, ma credetemi non vedo l’ora di correre la gara con un team così prestigioso come è M-Sport”.

“Grande soddisfazione che esprime anche Rich Millener, che si è detto entusiasta per l’ingaggio del finlandese: Jari è un pilota di grande esperienza nel WRC, i risultati ottenuti parlano per lui. Ha vinto un titolo WRC3 lo scorso anno e ottenuto diverse vittorie con le vetture R5/Rally2 dal 2017 a oggi. Sappiamo il pacchetto gara della Fiesta rally2 è molto buono, quindi da parte nostra non vediamo l’ora di lavorare con Jari per vedere che risultato riusciamo a ottenere lavorando assieme”.