Víctor Magariños

Incidente mortale in Spagna: addio a Víctor Magariños

La Spagna piange a lutto. Nella tarda mattinata del 12 giugno, durante le ricognizioni ufficiali del Rally di Pontevedra, perde la vita nella zona di Cerdedo-Cotobade, a circa 10 minuti dal capoluogo Pontevedra, Víctor Magariños, 48 anni, pilota iberico noto sin dalla fine degli anni Novanta per la sua spettacolarità e per i funambolici controsterzi in PS con la sua BMW.

L’incidente, secondo quanto riferisce la Guardia Civile, è avvenuto esattamente alle 12:23 sulla strada EP-0401, nel comune di Carballedo. Il pilota a bordo di una BMW blu stradale stava effettuando le ricognizioni autorizzate su un tratto, ovviamente, aperto anche alla normale circolazione e tutto ad un tratto si è scontrata in frontale con la vettura di un altro pilota, il portoghese Ricardo Costa, che sopraggiungeva nel senso opposto di marcia.

Sul luogo dell’incidente, oltre alle ambulanze, è intervenuto anche un elicottero medicalizzato. Nonostante gli sforzi profusi nulla è stato possibile per salvare la vita di Víctor Magariños, che era intrappolato nella sua auto. Sono intervenuti anche la Guardia Civile di Cerdedo-Cotobade e i vigili del fuoco di Ribadumia.

Víctor Magariños era originario di Pintos (Marcón, Pontevedra) ed era noto in tutta la Galizia per le sue partecipazioni ai rally e anche per il suo lavoro di promozione e informazione sul motorsport. È stato un pioniere nel creare siti internet per divulgare al grande pubblico il bello del mondo dei motori e delle competizioni. Il rallysmo spagnolo è in lutto e sui social i segnali di cordoglio continuano a manifestarsi.

RS e oltre di giugno 2021: condividiamo passione

Copertina RS e oltre giugno 2021