Incidente al test per Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul

Incidente al test per Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul

Test con incidente per Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul. Nella prima settimana di giugno sono ripresi i test per i team che corrono nel WRC. Ott Tanak aveva provato nelle settimane scorse, ma una vettura R5 in un circuito privato. Hyundai Motorsport ha organizzato un test segreto in Finlandia che, però, a causa del disastroso capottamento di Neuville-Gilsoul ha finito per avere un’eco internazionale.

L’incidente durante il test di Thierry Neuville con la Hyundai i20 WRC è avvenuto lunedì 8 giugno 2020 e quella di Andrea Adamo è stata la prima squadra WRC a tornare in azione dopo un divieto che si è concluso appunto il 31 maggio scorso. La squadra è arrivata per testare nelle vicinanze delle leggendarie prove speciali dell’odierno Rally della Finlandia, nonostante la cancellazione della gara dal calendario del WRC 2020.

Tutto stava procedendo normalmente quando all’improvviso il belga è uscito di strada, ribaltandosi con la Hyundai i20 WRC. La mente è tornata per un attimo allo spaventoso incidente capitato l’anno scorso a Neuville e al suo copilota Nicolas Gilsoul in occasione del Rally del Cile, con la i20 WRC capottata più volte, ma come allora l’equipaggio è uscito praticamente incolume. Lo stesso non si può dire dell’auto, danneggiata nel retrotreno ed in fase di riparazione da parte dei meccanici di Hyundai Motorsport per proseguire le sessioni di test nella giornata di martedì 9 giugno, con gli altri piloti del team.