,

Il Rally Valle del Sosio fa 118 iscritti

6f7daea7 9785 4771 abcf 8fd658836a24 banner più piccolo

Le vetture moderne in gara saranno 88 e fra gli iscritti risaltano i protagonisti della scena siciliana. Marco Pollara, originario di Prizzi e vincitore delle ultime tre edizioni della gara palermitana, avrà il numero 1 sulle fiancate. L’alfiere della CST Sport sarà in gara su una Skoda Fabia evo Rally2, medesima vettura scelta da tutti gli iscritti alla classe R5/Rally2.

Sono 118 gli iscritti al 17ª edizione del Rally Valle del Sosio, gara organizzata dal Comune di Chiusa Sclafani che darà il via ufficialmente alla stagione sportiva in Sicilia. La manifestazione che sarà il primo appuntamento della Coppa Rally di Zona 9, continua a riscuotere successo grazie all’ottimo lavoro svolto dal comitato organizzatore presieduto da Francesco Di Giorgio, sindaco del comune palermitano, e dai primi cittadini dei comuni di Bisacquino, Giuliana, Palazzo Adriano e Prizzi.

Le vetture moderne in gara saranno 88 e fra gli iscritti risaltano i protagonisti della scena siciliana. Marco Pollara, originario di Prizzi e vincitore delle ultime tre edizioni della gara palermitana, avrà il numero 1 sulle fiancate. L’alfiere della CST Sport sarà in gara su una Skoda Fabia evo Rally2, medesima vettura scelta da tutti gli iscritti alla classe R5/Rally2 fra i quali spiccano i nomi di Giuseppe Di Giorgio e di Antonio Damiani, quest’ultimo al debutto sulla potente vettura ceca. Il corleonese Placido Palazzo sarà l’unico pilota al via con una vettura di classe S2000, mentre la sfida fra le N4 sarà fra Agostino Capraro, detentore del titolo di classe, e Mauro Cacioppo, entrambi su Mitsubishi Lancer Evo IX.

Nutrita la pattuglia di S1600 con Giuseppe e Monia Gianfilippo su Renault Clio pronti a difendere il trono dal giovane “fratello d’arte” Alessio Pollara in gara sulla medesima vettura. Fra le vetture a 2 ruote motrici spiccano i nomi di Bartolo Mistretta, già vincitore della gara nel 2011, in gara su Peugeot 208 Rally4, Rosario Cannino e Michele Coriglie su 208 R2b, Andrea Licata su Renault Clio Rally5 e Salvatore Scannella su Peugeot 106 A6. Al Sosio debutterà nel ruolo di Pilota anche la giovane messinese Federica Campochiaro su Renault Clio Rally5, affiancata dall’esperto Rosario Siragusano.

Il Rally Valle del Sosio Historic, giunto all’ottava edizione, segna quota 30 iscritti e sarà valido per il Trofeo Rally Di Zona 4. Tanti i protagonisti su vetture dall’indiscusso valore sportivo e storico. L’Avvocato Antonio Di Lorenzo ritorna al volante della sua fida 911 di 3º Raggruppamento e sfiderà Giovanni Spinnato e Giuseppe Termine, in gara sulla medesima vettura.

La 17ª edizione del Rally Valle del Sosio prenderà il via alle ore 09:00 di domenica 7 aprile da Palazzo Adriano e i concorrenti, dopo aver percorso i nove tratti cronometrati in programma, termineranno le fatiche a Chiusa Sclafani alle ore 19:30