Lukasz Habaj si aggiudica il Rally delle Azzorre

Il Rally delle Azzorre rinviato, Costa Brava cancellato

Il 55° Rally delle Azzorre è stato rinviato a data da destinarsi a causa del diffuso focolaio di coronavirus. Dopo una riunione straordinaria del Consiglio del governo delle Azzorre ieri sera (11 marzo) e tenendo conto della sua raccomandazione di rinviare tutti gli eventi in programma fino al 31 marzo, Grupo Desportivo Comercial, l’organizzatore del rally, non ha avuto altra alternativa che rimandare il rally previsto dal 26 al 28 marzo.

È stata inviata una nuova data per l’approvazione della FIA e verrà comunicata il più rapidamente possibile. I pensieri di tutti coloro che sono coinvolti nel Campionato europeo di rally FIA e nell’organizzazione del 55° Azzorre Rallye sono quelli che sono stati colpiti dall’epidemia di coronavirus. In Spagna, invece, è stato cancellato il Rally Costa Brava, che aveva perso la validità di Europeo Storico per aver escluso gli equipaggi italiani. L’unica gara automobilistica che continua a corrersi nel mondo è il Rally del Messico.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *