Sebastien Ogier sarà uno dei protagonisti del Rally GB

Il Promoter WRC vuole il Rally GB nel calendario 2022

La Gran Bretagna non ospita il WRC dal 2019, Rally del Galles. La combinazione di coronavirus e investimenti in diminuzione da parte del governo gallese ha tenuto l’evento fuori dal calendario per il 2020 e per il 2021. Il direttore Promoter WRC, Simon Larkin, ha affermato che “c’è una grande possibilità che la Gran Bretagna possa prendere uno dei quattro posti rimanenti per il 2022, ma è necessario trovare rapidamente un accordo di finanziamento tra Motorsport UK e i governi britannico e nordirlandese”, chiarisce per evitare fraintendimenti in stile beneficenza.

Larkin svela per la prima volta: “Il promotore del WRC sta assistendo l’organizzatore del Rally dell’Irlanda del Nord, Bobby Willis, in discussioni attive a livello governativo. Siamo stati in diverse riunioni per spingere su questo, perché vediamo assolutamente un valore per il World Rally Championship andare in Irlanda del Nord il prossimo anno. Speriamo che anche il governo veda benefici e prenda una decisione rapida”.

Larkin ha incontrato il leader del Partito Unionista Democratico Jeffrey Donaldson e il deputato del DUP Ian Paisley la scorsa settimana per delineare i tempi per portare il WRC in Irlanda del Nord per la prima volta dal Rally Ireland transfrontaliero con sede a Sligo del 2009.

Il Promoter del WRC ha elencato nove eventi in un annuncio parziale del calendario all’inizio di questo mese. Il Rally di Montecarlo e il Rally di Svezia sono stati entrambi assegnati a date certe, mentre sono stati inclusi anche i rally in Portogallo, Sardegna, Giappone, Kenya, Spagna, Estonia e Grecia. Il Rally di Finlandia sta concludendo gli accordi e sarà incluso per il prossimo anno. Nuova Zelanda, Croazia e Regno Unito sono considerati i favoriti per i posti rimanenti.

“C’è una lunga lista per gli ultimi quattro posti. Quindi, niente è ancora deciso. Sappiamo che l’Australia è fuori per il 2022, ma stiamo cercando di finalizzare un accordo con loro per l’anno successivo. Fondamentalmente, il resto del calendario 2022 è un work in progress. La gara australiana del WRC 2023 rimarrà nel New South Wales, ma si sposterà da Coffs Harbour a Bathurst in una base sul circuito di Mount Panorama.