Il Franciacorta Historic 2020 si sposta a fine agosto

Il Franciacorta Historic 2020 si sposta a fine agosto

Come fortemente sperato da tutti l’emergenza Covid-19 sembra essersi affievolita e, seppure con le dovute precauzioni, il settore dell’automobilismo storico è ripartito con le prime gare nelle varie discipline. A questo proposito è fresca la notizia dell’accordo concluso con ACI Sport per lo svolgimento del Franciacorta Historic 2020 a fine agosto, sabato 29 per la precisione.

Grazie alla collaborazione e alla disponibilità degli organizzatori del “Trofeo Noci Motor Classic” (che hanno concesso la loro data a causa del rinvio al 2021) e di quelli del “Trofeo Colline Moreniche” – quest’ultimo in programma il giorno successivo e valevole per il Trofeo Nazionale Regolarità – i concorrenti avranno la possibilità di disputare, seppure a breve distanza di tempo, due manifestazioni nello stesso week end a tutto beneficio della disciplina e della piena e regolare ripresa dell’attività sportiva.

Tornando al Franciacorta Historic 2020, la gara si disputerà in un’unica giornata di gara con partenza e arrivo all’Agriturismo Solive di Corte Franca (Bs) secondo le nuove disposizioni previste dal protocollo generale ACI Sport disponibile sul sito acisport.it. Il programma prevede una prima fase di registrazione dei concorrenti e di verifiche sportive dalle ore 7.30 alle ore 10.30 e, a seguire, la consegna del road book a fasce orarie (come da regolamento) e del lunch box predisposto con cura dall’Agriturismo Solive.

Alle 12.00 la partenza della prima vettura con gli equipaggi che saranno impegnati in un percorso di 145 chilometri attraverso la Franciacorta e il Lago d’Iseo – confermato il suggestivo transito sul lungolago di Paratico – con la disputa di 45 prove cronometrate in linea (non ripetute) e di 3 controlli orari. Dalle 16.30 il rientro delle vetture all’Agriturismo Solive con la consegna di piacevoli omaggi “rinfrescanti” a tutti i concorrenti e infine alle 19.30 le premiazioni (nel rispetto del distanziamento minimo previsto dal protocollo).