Ciocchetto Rally Event

Il Ciocchetto Rally accende i motori prima di Natale

Andrà in scena il 18 e 19 dicembre la edizione numero trenta de Il Ciocchetto Event, le cui iscrizioni aprono oggi, 8 novembre, per chiudersi venerdì 10 dicembre. Ammesse al via le vetture moderne di tutti i gruppi, comprese le World Rally Car, anche le “Plus”, così come le vetture storiche, che gli Organizzatori sperano di avere al via in buon numero, proprio in occasione di un anniversario così importante.

Confermata la collocazione pre-natalizia, che occupa fin dalla sua nascita, in quel 1992 in cui Maurizio Perissinot, supportato dallo staff organizzativo de Il Ciocco, realizzò questo rally “anomalo”. Una data, quella alla vigilia del Natale, in cui, fino ad allora, nessuno aveva mai pensato di iscrivere un rally, prove speciali corte, ma non ordinarie, un sistema di punteggi particolare, l’intento di creare una occasione per farsi gli auguri, tanti campioni al via, con la garanzia che una idea di “Icio” non potesse essere che interessante e divertente.

Uno spirito che, nel tempo, gli Organizzatori hanno voluto mantenere intatto e che, quest’anno, in occasione del trentennale de Il Ciocchetto Event, si rinvigorisce, con la bella idea di riportare in gara – o quantomeno in presenza al Ciocco – il maggior numero di vincitori delle ventinove edizioni in archivio, tra i quali molti campioni ancora in piena attività.

C’è un premio, a Il Ciocchetto Event, ambito quanto la coppa del primo assoluto, e che non manca mai di suscitare grande emozione nel vincitore. E’ il Trofeo che, dal 2004, è dedicato al ricordo di Maurizio Perissinot, “inventore” del Ciocchetto e amico indimenticabile, che viene consegnato al navigatore primo classificato.

Un altro premio “in tema” viene assegnato, alla premiazione finale, alla vettura che verrà giudicata più “natalizia”, vale a dire con la livrea o l’addobbo che verrà valutato il migliore da una votazione che verrà lanciata, nei giorni della gara, sulle pagine social Cioccorally. Uno speciale gadget sarà poi destinato ai vincitori del “Ciocchetto” che si ripresenteranno al via del “Ciocchetto” numero trenta.

Per agevolare il rientro di team ed equipaggi al termine della gara, “Il Ciocchetto Event” conferma, come lo scorso anno, lo svolgimento in due tappe, tra il sabato e la domenica, segnatamente il 18 e 19 dicembre, ma comprimendo l’ora di arrivo finale della domenica alle ore 13.50, con premiazione conclusiva alle ore 15.30.

Questo senza intaccare la struttura delle due tappe de “Il Ciocchetto Event”, che propone il classico, impegnativo e divertente tracciato con le sue brevi e tecniche prove speciali, tredici in totale, con la conferma della Super Prova Speciale in notturna del sabato, inserita due anni fa nel percorso.

In edicola e in digitale

Copertina RS e oltre novembre 2021