Hyundai conferma Dani Sordo per il Rally Italia Sardegna

Nella giornata odierna Hyundai Motorsport ha ufficializzato la line-up per il Rally Italia Sardegna 2022. Il team coreano ha confermato per la trasferta in terra di Sardegna, la stessa formazione che schiererà due settimane prima in occasione del Rally del Portogallo.

Dunque, anche Dani Sordo sull’isola dei Nuraghi, profondo conoscitore degli sterrati sardi e vincitore delle edizioni 2019 e 2020. Lo spagnolo dalla sua avrà una posizione di partenza che si annuncia favorevole, in quanto arriverà in Sardegna con i soli punti che andrà a conquistare nella sua prima uscita stagionale in Portogallo, se ne conquisterà (ci auguriamo di sì, ma dubitare è d’obbligo). Confermatissime le due prime guide del team, ovvero Thierry Neuville e Ott Tanak, vincitori del Rally Italia Sardegna in passato, e desiderosi di poter iscrivere nuovamente il loro nome nell’albo d’oro della gara italiana valida per il Mondiale.

Al via della gara dovrebbe esserci, ma usiamo comunque il condizionale anche Oliver Solberg. Il giovane pilota scandinavo (classe 2000) dovrebbe essere al via del WRC2 Open al volante di una Hyundai i20 rally2 griffata Monster Energy. Stessa vettura per Teemu Suninen e Fabrizio Zaldivar che correranno con i colori ufficiali Hyundai nel WRC2 e per gli Junior Gregoire Munster e Josh McErlean, questi ultimi al loro debutto assoluto sulle strade della Sardegna.