Gus Greensmith: ”All’Acropolis cerco il primo scratch nel WRC”

Il britannico di casa M-Sport Gus Greensmith ha messo l’Acropolis Greece WRC nel suo mirino, l’obiettivo per il biondo pilota è quello di provare a centrare in Grecia il primo scratch nel WRC. Il pilota M-Sport, in questa stagione, ha alternato prestazioni positive ad altre negative (soprattutto ad inizio stagione), mentre in Sardegna ed Estonia è stato rallentato da noie meccaniche alla sua Fiesta.

In un’intervista rilasciata a DirtFish, Greensmith ha individuato nelle durissime prove di Lamia il terreno ideale per cercare il primo scratch della sua carriera nel WRC. Infatti il terreno accidentato della Grecia potrebbe favorire la guida del britannico, rispetto ad Ypres e Finlandia.

“Guardiamo con fiducia alla Grecia, su questa tipologia di terreni la vettura si è sempre espressa al meglio, vedi ad esempio il Safari. Per questo motivo lo ritengo il rally giusto per cercare di portare a casa un risultato positivo. Onestamente non ho vinto ancora una prova del WRC, quindi voglio cercare di riuscirci. La Grecia è il terreno ideale per provarci, la gara sarà nuova per quasi tutti i piloti, dalla mia avrò la fortuna di avere Chris Patterson al mio fianco che in carriera ha già corso su queste strade e che potrà aiutarmi nella stesura note e preparazione della gara. Peccato per il precedente round in Estonia, ci siamo dovuti ritirare per un problema al motore dopo poche prove, ma fino a quel momento tutto procedeva per il meglio”.