Guida agli iscritti del CIR, CIRA e CIR 2WD 2021

Guida agli iscritti del CIR, CIRA e CIR 2WD 2021. Si aprirà col tradizionale appuntamento del Rally del Ciocco e Valli del Serchio il Campionato Italiano Rally 2021. Numeri record per la gara toscana con 164 equipaggi iscritti, suddivisi tra i 97 della gara CIR e i 67 della gara CRZ. Ma andiamo ad analizzare gli iscritti al CIR, CIRA e CIR 2WD.

CIR e CIRA

Sono 18 gli iscritti al Campionato Italiano Rally ai quali vanno aggiungi i 4 iscritti al solo CIRA. Ricordiamo che gli iscritti del CIR Assoluto in automatico risultato iscritti anche al CIRA, ad esclusione di Basso, Crugnola e Breen.

La grande novità dell’ultima ora riguarda Craig Breen che risulta iscritto al CIR. L’irlandese sarà al via con una Hyundai I20 R5/Rally2, stessa vettura per il campione italiano Andrea Crugnola (Friulmotor) e Fabrizio Andolfi. Tre le Vokswagen Polo GTi R5 portate in gara da Marco Signor (Step-Five), Giacomo Scattolon (Erreffe) e Rudy Michelini (PA Racing).

Il vincitore dell’IRCup 2019 e 2020, Damiano De Tommaso porterà in gara la Citroen C3 Rally2 (FPF/Meteco), stessa vettura per Marco Pollara (PRT). Come sempre foltissima la pattuglia delle Skoda Fabia R5/Rally2 in gara capitanata da Giandomenico Basso (Delta Rally). Le altre vetture ceche in gara saranno portate da Stefano Albertini (MS Munaretto), Antonio Rusce (Erreffe), Tommaso Ciuffi e Marcello Razzini (Team Lion), Alessio Profeta (Trico), Fabio Andolfi e Andrea Mazzocchi (Motorsport Italia), Ivan Ferrarotti (GIMA), Stefano Baccega e Liberato Sulpizio.

Sempre con Skoda troviamo il giovane Thomas Paperini (MM Motorsport) e Patrizia Perosino (PA Racing), che risultato iscritti al solo CIRA. In casa Ford, solamente una vettura iscritta quella di Luca Bottarelli (GB Motors).

CIR 2WD

Sono 10 gli iscritti al Campionato Italiano Rally Due Ruote Motrici 2021. Gli occhi di tutti saranno puntati sulla Peugeot 208 Rally4 di Andrea Nucita favorito numero uno per il titolo 2021. Con la stessa vettura del forte pilota siciliano troviamo Mirco Straffi, Nicola Cazzaro e Mattia Vita. Con la “vecchia” 208 R2 troviamo invece tre equipaggi Fabio Farina, Ilario Bondioni e Alessandro Zorzi. Tre le Ford Fiesta rally4 portate in gara da Giacomo Guglielmini, Daniele Campanaro e Roberto Daprà.