Gianluca Sarasera con la Peugeot 208 R2 della Vieffecorse

Gianluca Saresera con Manuel Fenoli sono pronti per il prossimo CiWRC

La Leonessa Corse rompe gli indugi con due dei suoi equipaggi pronti vivere appieno la sfida del CiWRC. Scelto il Benacus come gara test, Gianluca Saresera con Manuel Fenoli e Guido Tosini con Corrado Scalfi sono stati autori di una buona prestazione che sebbene non li abbia visti nel podio della loro categoria, li ha comunque aiutarti a rompere il ghiaccio per una annata che si preannuncia molto impegnativa.

A bordo della Peugeot 208 della Vieffecorse, Gianluca Saresera insieme a Manuel Fenoli hanno provato a riprendere gli automatismi che mancavano dallo scorso mese di ottobre. Ne è uscito un rally valido dal punto di vista del risultato ed utile per ciò che concerne le considerazioni. A parte un paio di sbavature ad inizio gara ed una leggera toccata sul finale che hanno tenuto lontano il giovane driver bresciano dalla lotta che conta ma non hanno certo scalfito l’umore di chi sa che si potrà giocare il podio nella serie asfaltata nazionale.

Anche Guido Tosini, new entry della scuderia Leonessa Corse, traccia un bilancio positivo: qualche noia elettrica accorsa alla Peugeot 208 sempre schierata dalla Vieffecorse non ha impedito di prendere dimestichezza con un mezzo sul quale lui ed il fido Scalfi avranno modo di lavorare per metterla a punto in vista del primo round di stagione ossia il rally 1000 Miglia, gara molto sentita in quanto appuntamento di casa. Al Rally Benacus Saresera ha concluso in sesta piazza di R2 mentre Tosini in settima.