Giandomenico Basso a caccia del bis al Roma Capitale

Giandomenico Basso a caccia del bis al Roma Capitale

Se è vero che Andrea Crugnola è uno dei papabili al successo del Rally Roma Capitale 2020, è altrettanto vero che Giandomenico Basso è l’altro pilota indicato dai pronostici come potenziale vincitore di questa edizione della gara capitolina organizzata da Motorsport Italia di Max Rendina. E Basso non mancherà l’appuntamento. Come l’anno scorso sarà al via per Loran con la Polo R5 della HK Racing di Felice Re.

Dopo un periodo difficile dovuto alla gravissima crisi sanitaria globale, l’arcobaleno torna a risplendere nel cielo e con esso anche il Campionato Italiano Rally 2020. La massima serie tricolore si riprende finalmente la scena a partire dall’imminente weekend, in occasione del prestigiosissimo Rally Roma Capitale. I protagonisti del CIR se la vedranno infatti con i partecipanti del Campionato Europeo, sfidandosi sulle lussuose prove speciali allestite nei pressi della Città Eterna.

Dopo la cavalcata trionfale dello scorso anno, conclusasi con il titolo finale, sarà nuovamente della partita anche Loran. La società sportiva laziale si presenta dunque ai nastri di partenza della nuova stagione ormai alle porte rinnovando la fiducia a Giandomenico Basso e Lorenzo Granai, bramosi di riconfermarsi al vertice non solo del Rally di Roma capitale 2020 e ripagare gli sforzi di chi gli permetterà di gareggiare ancora una volta al top.

La vettura di cui disporrà l’equipaggio per tutto il 2020 sarà la performante Volkswagen Polo GTI R5, curata nel minimo dettaglio dalla HK Racing e gommata dal colosso milanese Pirelli. I test pre-gara sono stati molto soddisfacenti e tutta la squadra si presenta alla prima uscita ufficiale consapevole dei propri mezzi, pur rispettando l’importante e folta concorrenza con cui dovrà fare i conti.