Ufficializzate 9 gare del WRC 2022: c’è l’Italia e manca la Finlandia

Come avevamo annunciato alcuni giorni fa in un articolo, la FIA e il Promoter WRC hanno discusso e successivamente annunciato i primi nove appuntamenti del WRC 2022. Rispetto a quanto vi avevamo anticipato ci sono alcune sorprendenti novità nel calendario.

La più grande riguarda l’esclusione (si spera momentanea) della Finlandia, mentre la new-entry Acropoli è stata confermata anche per il 2022. La stagione si aprirà ufficialmente con il Rallye Monte-Carlo, in programma dal 23 gennaio, seguito dalla Svezia, che si sposta (non solo di location) a fine febbraio (27 febbraio) per non sovrapporsi alle Olimpiadi invernali in programma a Pechino. Non sono state annunciate date per gli altri sette round confermati, ma Portogallo, Italia-Sardegna, Kenya, Giappone, Spagna, Estonia e Grecia faranno tutti parte del WRC nel 2022.

Le restanti quattro gare saranno annunciate in un secondo momento, probabilmente tra settembre e ottobre, diverse sono le “candidature” dalla Finlandia – che salvo imprevedibili cataclismi dovrebbe occupare una slot – a Croazia, Irlanda del Nord, Australia, Nuova Zelanda e Argentina. Messico, Cile e Ypres si giocano i restanti tre posti.

RallySlalom e oltre di luglio 2021: condividiamo passione

Copertina RS e oltre luglio 2021