Francia: Ciamin al via del Tricolore con 2C Competition

Cambio radicale di programmi per Nicolas Ciamin. Il nizzardo dopo alcune stagioni in cui si è alternato tra le support series del WRC e il Campionato Francese Asfalto e in questo 2022 darà l’assalto a quest’ultimo con il chiaro intento di portare a casa il titolo assoluto.

Al suo fianco, in questa avventura in Patria, ci sarà il team 2C Competition che gli fornirà una Hyundai i20 Rally2 nuova di pacca gommata Michelin, mentre nel ruolo di navigatore è stato confermato Yannich Roche. Di primissimo ordine anche la crew dei ricognitori formata da Damien Oberti e Dorian Deslandes, con il primo che causa indisponibilità al Le Touquet sarà sostituito da JyBé Franceschi. A questo ambizioso programma, Ciamin spera di poter abbinare qualche uscita anche nel WRC2 Open, ma al momento non c’è nulla di fatto su questo versante.

“I contatti con 2C Competition sono iniziati a fine 2021 e durante l’inverno abbiamo messo in piedi questo programma. Correrò tutto il C.F.R. con Yannich al mio fianco e con la i20 Rally2 preparata e gestita dai ragazzi del 2C Competition. La reputazione della squadra è molto alta, ho visto come lavorano sono molto precisi e rigorosi. Ho svolto un test nei giorni scorsi in condizioni meteo molto complicate, nonostante questo è emerso tutto il potenziale delle vettura che è enorme, soprattutto per quel che riguarda il motore. In questa avventura sarò supportato da Hyundai Motorsport, Hyundai Francia e da Michelin che mi fornirà la “scarpe” per la vettura. A questo punto sarebbe bello se mi fornissero anche una i20 stradale per le ricognizioni (scherza). Non nascondo che mi sarebbe piaciuto correre nel Mondiale, ma sono comunque molto felice di disputare il Campionato Francese. Dentro di me conservo la speranza di correre in qualche gare del WRC, ma al momento è presto per parlarne”.