ERC: Scandola sarà in Ungheria e alle Canarie

Il programma nel FIA ERC di Umberto Scandola, proseguirà anche nelle due successive prove in Ungheria e Canarie. Due gare inedite per il pilota veronese di Hyundai Rally Team Italia, che vuole riscattare la sfortunata prestazione del Rally Serras Fafé e Falguerais. Il driver veneto ha dovuto alzare bandiera bianca al termine del day1 a causa di un problema al semiasse della sua Hyundai I20 R5, dovendo ricorrere al super rally.

Torniamo in Italia con un po’ di amaro in bocca – ha dichiarato al traguardo Scandola -. Eravamo consapevoli che sarebbe stato un rally impegnativo, la pioggia e la nebbia hanno reso tutto molto più difficile per noi che eravamo al debutto. Poi nel secondo passaggio le strade si sono scavate diventando proibitive. Il passo che avevamo deciso di impostare alla fine ci avrebbe premiato, peccato per il problema a un semiasse che ci ha penalizzato in maniera decisiva. Ora rimangono due gare al termine dell’Europeo, Ungheria e Spagna, vogliamo chiudere in crescendo la stagione internazionale”.

In edicola dal 7 ottobre, in digitale dal 5

Copertina RS ottobre 2021