ERC, Azzorre: Alexey Lukyanuk è il più veloce nella QS

Si è disputata nel pomeriggio la Qualifying Stage del Rally Azzorre, valido come quinta prova del Campionato Europeo. I protagonisti della serie continentale hanno affrontato i 3,12 della prova di Lagoa, dove a far segnare il miglior tempo è stato Alexey Lukyanuk con la Citroën C3 Rally2. Il russo, attualmente secondo nella classifica di campionato, ha preceduto di 1″7 la Skoda Fabia del norvegese Andreas Mikkelsen e di 1″8 la Citroën C3 Rally2 del francese Yoann Bonato, autore di un ottimo crono.

Quarto tempo per il polacco Miko Marczyk (Skoda Fabia Rally2 Evo), il quale ha preceduto l’ungherese Norbert Herczig, anch’egli al volante della vettura boema. A seguire troviamo lo spagnolo Dani Sordo con la nuova Hyundai I20 Rally2. Per il pilota ufficiale di Hyundai nel WRC si tratta della sua prima partecipazione al rally portoghese, ma il suo obiettivo principale sarà quello di portare avanti il lavoro di sviluppo, condotto in precedenza da Craig Breen e nel precedente appuntamento in Repubblica Ceca da Jari Juttunen, sulle gomme MRF Tyres. Alle sue spalle troviamo altri due driver spagnoli, ovvero Nil Solans ed Efrén Llarena, entrambi a bordo di Skoda Fabia. Chiudono i primi dieci miglior tempi il ceco Erik Cais (Ford Fiesta Rally2 MKII) ed il “nostro” Umberto Scandola, affiancato da Danilo Fappani, sulla Hyundai I20 R5.

La gara vera e propria inizierà nella giornata di domani con la prova di Graminhais 1 (24,03 km) alle ore 11:33 italiane.