Umberto Scandola e Guido D'Amore

ERC 2021: Scandola-D’Amore al top con Hyundai Italia

La notizia era nell’aria ed ora è arrivata la conferma ufficiale. Scandola-D’Amore parteciperanno all’ERC con la Hyundai i20 Rally2 Spec 2021 (la più evoluta del momento, noi abbiamo provato quella di Michele Bernini e il test lo potrete leggere su RS e oltre che arriva in edicola il 5 aprile) gestita dalla SA Motorsport. L’equipaggio della Hyundai Rally Team Italia correrà in tutte gli otto eventi che compongono il calendario 2021.

Con questo annuncio, Hyundai Rally Team italia del lungimirante Riccardo Scandola conferma il suo concreto impegno nelle serie internazionali. Il Campionato Europeo Rally partirà il 6 maggio con il Rally delle Azzorre. Il calendario include anche il Rally di Roma Capitale (23-25 luglio), evento già vinto due volte dal rallista veronese. La serie europea si concluderà tra ottobre e novembre con il Rally di Ungheria e con il Rally delle Isole Canarie.

“Hyundai Italia ha deciso di rinnovare il proprio supporto a una squadra di consolidata esperienza che partecipa a un importante programma di Hyundai Motorsport Customer Racing”, ha dichiarato Andrea Crespi, Managing Director di Hyundai Italia.

“Questa operazione consentirà di aumentare la brand awareness di Hyundai in un contesto internazionale, portando le emozioni delle prove speciali da tutta Europa direttamente tra gli appassionati di motorsport. Solo il primo passo in vista dell’arrivo della nuova gamma N e N Line, modelli Hyundai ad alte prestazioni che garantiscono un vero fun to drive”.

Umberto Scandola è entusiasta ed è pronto a cominciare questa stagione: “Voglio innanzitutto ringraziare tutte le persone che hanno creduto nel progetto e che ci stanno supportando per essere al via nella maniera migliore. Assieme alla squadra e ai nostri partner abbiamo deciso di affrontare questo importante impegno internazionale con la convinzione di poter dire la nostra anche a questi livelli”.

“La Hyundai i20 R5 con la quale correremo ha dimostrato la sua competitività su ogni genere di fondo e toccherà a noi dare il 100% contro equipaggi di grande valore e squadre ufficiali. Sarà una sfida impegnativa anche perché non conosciamo le gare che andremo ad affrontare, ad esclusione di Roma dove abbiamo vinto due volte, ma le motivazioni non ci mancano e potremo contare sul supporto tecnico di Hyundai Motorsport Customer Racing.

“Vogliamo far bene già nelle prime gare dell’anno su terra per poi valutare successivamente la nuovissima Hyundai i20 N Rally2 che arriverà a metà stagione con l’obiettivo di giocarci al meglio tutte le possibilità che sapremo costruirci”.

Hyundai Rally Team Italia punta in alto nella serie continentale. “Dopo due anni di intensa collaborazione con Hyundai, dove ci siamo alternati tra programmi nazionali e qualche gara del Mondiale, abbiamo deciso di puntare all’Europeo”, ha spiegato Riccardo Scandola, Team Principal di S.A. Motorsport Italia.

“Sarà una sfida entusiasmante per tutta la squadra e affronteremo a viso aperto i migliori team internazionali con l’intento di crescere velocemente e di puntare quanto prima alle zone alte del podio. Proprio per questo abbiamo scelto una serie di partner di riferimento per non lasciare nulla al caso”.

“Il Campionato Europeo Rally è una serie estremamente importante per i nostri clienti i20 R5 e per il reparto corse clienti di Hyundai Motorsport in generale”, ha dichiarato Andrew Johns, Customer Racing Operations Leader di Hyundai Motorsport.

“Avere nel campionato un pilota e un team esperti come Umberto Scandola e Hyundai Rally Team Italia è un’ottima combinazione per la stagione 2021. Con i loro punti di forza, le prestazioni comprovate della i20 R5 e il supporto aggiuntivo di Hyundai Italia, l’equipaggio sarà in grado di competere per vincere in ogni occasione, mostrando il meglio della vettura e le più ampie capacità ad alte prestazioni di Hyundai”.