,

Ecco il Monte Carlo 2024

L’AC Monaco ha reso noto il percorso del Rally di Monte Carlo 2024 che dopo due anni tornerà a Gap. Si comincia giovedì 25 gennaio in notturna, conclusione domenica 28 con la prova del Col de Turini

Chiusa l’edizione 2023 del WRC, ormai appassionati ed addetti ai lavori sono proiettati verso il 2024, stagione che vedrà il Campione del mondo Kalle Rovanpera correre ad intermittenza come farà nuovamente anche Sebastien Ogier. A stagione finita gli organizzatori del Rallye di Monte Carlo, tradizionale prova d’apertura della stagione, hanno fatto conoscere il percorso della loro gara che, dopo due edizioni d’assenza, torna a fare riferimento a Gap. Con l’augurio di rtirovare neve e ghiaccio, elementi caratterizzanti del “Monte”, che negli ultimi anni sono venuti a mancare. Con 14 colli da affrontare nel corso delle 17 prove speciali distribuite in 5 dipartimenti francesi, il Comitato organizzatore dell’Automobile Club di Monaco (ACM) spera in un percorso più innevato rispetto alle edizioni precedenti.

Si comincia lunedì 22 gennaio con le ricognizioni che andranno avanti fino a mercoledì 24. Nel pomeriggio, alle 16:31, prenderà il via lo shakedown lungo 3,28 km sul percorso introdotto nel 2017, sulla Route de la Garde a Gap. La partenza ufficiale el “Monte” numero 92 avverrà il giorno successivo, giovedì 25 gennaio, alle 16:52 dalla Place du Casino del Principato di Monaco. In programma per questa prima tappa tutta in notturna, due prove speciali per un totale di 46,20 chilometri. Si comincia con la PS1 “Thoard-Saint Geniez” di 21,01 km in programma alle 20:35 prima di affrontare la PS2 “Bayons-Bréziers” di 25,19 km che inizierà alle 21:58.

Venerdì 26 gennaio, la gara si sposterà ad Est di Gap per 105,72 chilometri contro il cronometro. Il programma prevede tre prove da ripetere. Sono la PS3/6 “Saint Léger les Mélèzes-La Bâtie Neuve” di 16,68 km che si correrà alle 08:51 ed alle 14:56, la PS4/7 “Chamcella-Saint Clément sur Durance” di 17,87 km in programma alle 10:24 ed alle 16:29 e la PS5/8 “La Bréole-Lorsnet” di 18,31 km che prenderà il via alle 11:57 ed alle 18:02.

Sabato 27 gennaio i concorrenti andranno ad Ovest di Gap per affrontare 120,40 chilometri cronometrati. Anche in questo caso si tratta di tre prove speciali da affrontare due volte. In programma la PS9/12 “Esparron-Oze” di 18,79 km in programma alle 08:05 ed alle 14:05, poi la PS10/13 “Les Nonières-Chichilianne” lunga 20,04 km che si correrà alle 09:53 ed alle 15:53 e la PS11/14 “Pellafol-Agnières en Dévoluy” di 21,37 km in programma alle 11:06 ed alle 17:06.

Giornata conclusiva quella di domenica 28 gennaio con tre prove speciali per un totale di 52,12 chilometri tra Gap e Monaco. Alle 07:04 prenderà il via la PS15 “La Bréole-Alleznet” di 18,31 km seguita dalla PS16 “Digne les Bains-Chaudon Norante” di 19,01 km in programma per le 8:35. Conclusione con la PS17 “La Bollène Vésubie-Col de Turini” di 14,80 km che partirà alle 12:15 e che sarà anche la Power Stage del Monte Carlo 2024. La cerimonia di premiazione avrà luogo sulla Place du Casino a partire dalle 16:15.