D'alto - Francescucci 3 classificati nel 2021

CRZ 7: si accendono i motori del Rally Terra d’Argil

Deve ancora iniziare ma l’edizione numero nove del Rally Terra di Argil che si svolgerà il 18 e 19 giugno, può fregiarsi già da adesso di uno straordinario successo di iscritti. I dettagli con l’elenco completo verranno svelati nella presentazione ufficiale della gara che si terrà giovedì prossimo presso a biblioteca del Comune di Pofi, ma intanto la chiusura delle iscrizioni avvenuta alle 23:59 di sabato ha certificato questo primo importante dato per la manifestazione organizzata dalla ASD Rally Game di Pofi, che ad esempio avrà al via ben 16 vetture della classe R5, ma soprattutto supererà il suo record storico di iscrizioni.

“Siamo andati oltre ogni più rosea previsione – spiega Nadia Mattarelli, presidente del sodalizio organizzatore -. Devo dire che nel vedere questi dati c’è stato in noi anche un pizzico di emozione, perché è questo un grande riconoscimento che piloti e team danno alla nostra gara ed al nostro lavoro. Questo però non è un traguardo, ma solo un ulteriore step per migliorare e cercare di rendere omaggio a tutti coloro che ci hanno dato fiducia, preparando una gara che possa essere all’altezza delle aspettative loro e del pubblico dei tifosi”. Il programma del Rally che sarà valido per il Campionato Rally Settima Zona a massimo coefficiente, prevede, dopo la presentazione di giovedì, lo “shakedown” sabato 18 giugno e poi il via, domenica 19 alle 8:00 in punto dal Polo Logistico Fraschetti di Pofi della gara vera che si svilupperà su tre prove speciali da ripetersi per tre volte per un totale di 70,4 km di tratti cronometrati. In totale saranno per le nove prove speciali (tre da ripetersi per tre volte). Le prove sono la ” Fontane” (11,28 km) a Pofi, una classica del rally laziale e, di seguito, le altre due, inedite per la competizione: la “Le Fai” di 7,10.

La gara si concluderà alle ore 18.30 in via Monsignor Capozzi a Pofi con la cerimonia di arrivo e premiazione. La presentazione ufficiale della competizione è avvenuta il 16 giugno.