Sebastien Loeb scava un solco tra sé e gli avversari

Dakar 2019: Sebastien Loeb vince ad Arequipa e stacca i rivali

Sébastien Loeb ha conquistato la sua seconda vittoria di tappa ad Arequipa dopo Lima al termine di una giornata speciale in cui ha guidato magistralmente. Il francese ha preso le misura dei suoi rivali e li ha lasciati nella sua scia, battendo il leader della classifica generale Nasser Al-Attiyah di oltre 10 minuti. L’auto di Stéphane Peterhansel è rimasta immobile per più di 5 minuti dopo 478 chilometri di prova speciale, in un punto in cui anche Sébastien Loeb, Nasser Al-Attiyah e nani Roma si sono fermati. Tuttavia, è Peterhansel che sembra aver perso più tempo di tutti.

Sin dall’inizio sembrava che Sébastien Loeb avesse stretto il coltello tra i denti. Il pilota Peugeot continuava ad aumentare il gap sui suoi rivali. Al CP3 era in vantaggio di 11 minuti su Nasser Al-Attiyah e di 13 minuti su Stéphane Peterhansel. Alla fine, Peterhansel è arrivato quarto dietro a Roma e 26 minuti dietro al vincitore della tappa Loeb, ma soprattutto il pilota Mini ha tagliato il traguardo 16 minuti dietro Nasser Al-Attiyah, perdendo molto tempo negli ultimi chilometri, il che significa che è distanziato da il Qatar in classifica generale.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Facci sapere qual è la tua opinione?