Colpo Hyundai al Rally del Giappone

La pioggia sconvolge tutto in Giappone, Neuville vince approfittando della foratura di Evans. Sul podio Tanak e Katsuta. Lindholm e Miele portano a casa i titoli nel WRC2 Open e WRC2 Master.

Colpo di Hyundai Motorsport e Thierry Neuville al Rally del Giappone. Sulle strade di casa del team Toyota, l’equipaggio belga corre in maniera finalmente matura e porta a casa il secondo successo stagionale, dopo quello ottenuto a metà settembre sulle strade sterrate dell’Acropolis in Grecia.

Il belga ha preso il comando della gara sulla penultima prova del sabato per rafforzarlo prova dopo prova, respingendo anche gli attacchi di Elfyn Evans. Il britannico di casa Toyota si era portato a pochi decimi dal belga dopo la prima prova di giornata, ma una foratura sulla Ena City ha fermato i sogni di rimonta del vice campione del mondo 2020. “E’ stato un fine settimana fantastico”, ha dichiarato Neuville. ” Non è stata una stagione facile, ma terminare questo 2022 con una vittoria dimostrando di avere un bel ritmo gara per tutto il fine settimana è fantastico. Gli uomini meteo hanno svolto un lavoro fantastico questo fine settimana, grazie a tutti!”

Secondo gradino del podio per Ott Tänak che chiude con un podio e al secondo posto della classifica piloti la sua avventura con la casa coreana. Terzo gradino del podio per l’idolo di casa Takamoto Katsuta, autore di una gara matura e attenta, nonostante l’enorme pressione che aveva sulle spalle. La top five è chiusa da Sébastien Ogier e Elfyn Evans. I due alfieri Toyota hanno corso una gara da top three, ma a causa di due forature non hanno potuto giocarsi le chances di vittoria.

Nel WRC2 Open vittoria a sorpresa per Gregoire Munster. Il lussemburghese al volante della i20 rally2 trionfa davanti alla i20 “ufficiale” di Teemu Suninen. Terza piazza e titolo assoluto per Emil Lindholm, mentre nel WRC2 Masters vittoria e titolo assoluto per i nostri Mauro Miele e Luca Beltrame, che si tolgono anche lo sfizio di portarsi a casa la vittoria nella power-stage del rally.

Scopri l’edicola digitale di RS

A tutti gli abbonati, l’accesso all’archivio storico lo regaliamo noi