CIRX 2021

CIRX: salta la prova in Austria, si va in Sardegna

Anche il Tricolore RX 2021 risente in qualche modo della pandemia Covid-19: il Round inizialmente previsto al Wachauring di Melk, in Austria, il 2/3 ottobre è stato infatti annullato.

Il prossimo Round sarà quindi il 16/17 ottobre alla Ittiri Arena di Ittiri (SS), dove, dopo il rinvio dell’evento inizialmente previsto proprio per l’inizio di settembre, si sta lavorando alacremente per accogliere il Campionato Italiano Rallycross nel migliore dei modi: “Ittiri – spiega Gianni Marmillata, Presidente di Rally Arena Group che gestisce l’impianto sardo – si sta preparando a questo evento, che sarà organizzato in collaborazione con ACI Sassari, con molta partecipazione; è stata coinvolta anche l’amministrazione comunale che ci sta sostenendo per realizzare questo progetto piuttosto complesso e oneroso, che comporta un salto di qualità per il tracciato inserendo delle sezioni asfalto al fine di renderlo idoneo al Rallycross”.

“Noi e tutta la comunità ci stiamo credendo: le aspettative sono alte e sarà una grande novità anche per noi, sia per la particolarità della disciplina sia per il fatto di ospitare per la prima volta anche il paddock. Gli amici dello Sport Club Maggiora ci stanno facendo da “tutor” e i lavori stanno procedendo bene; la pista è quasi pronta, il 10 settembre provvederemo alla posa dell’asfalto e nel frattempo stiamo predisponendo le strutture per il paddock. La pista ricalcherà in buona parte il tracciato già conosciuto per la Super Speciale di apertura del Rally di Sardegna, è stato inoltre aggiunto un settore dove ci saranno le partenze e il joker lap. Ci aspettiamo anche una buona partecipazione da parte dei piloti locali, che sono molto incuriositi da questa disciplina. Ittiri è facilmente raggiungibile da Alghero, dista solo 20 km, ed è ben servita a livello di trasporti: il Round 6 del Tricolore RX potrebbe essere una bella occasione per passare un weekend diverso dal solito per piloti e spettatori!”

Entusiasta anche Riccardo Fasola, presidente di Sport Club Maggiora, promoter del Campionato Italiano Rallycross: “Non vediamo l’ora di andare in Sardegna – conferma Fasola – il Round che si svolgerà all’Ittiri Arena sarà un importante passo per la crescita del nostro Campionato e sarà anche un importante snodo della stagione dal punto di vista sportivo: avendo Coefficiente 2 assegnerà infatti punteggi che potrebbero stravolgere le classifiche delle diverse categorie. Sarà insomma un appuntamento da non perdere!”