Campionato Italiano Rallycross, round 3

CIRX, Maggiora: la terza prova a Bonini, Castoral e Berniga

Una giornata intensa sotto ogni punto di vista: oggi a Maggiora Offroad Arena, in conformazione Reverse, si è disputato il Round 3 del Campionato Italiano Rallycross con le consuete battaglie in gara e pure un temporale che ha costretto gli organizzatori a sospendere per alcuni minuti l’evento!

RX5/Super1600

Nelle due classi accorpate la vittoria è andata a un ottimo Matteo Bonini che al debutto con la sua Hyundai i20 ha vinto in 4’49”737: c’erano tutte le premesse per una bella battaglia con il compagno di marca Davide Riccio, ma quest’ultimo è stato fermato da un incidente nelle Q. Seconda posizione, ma primo tra le Super 1600, per un sempre più performante Silvano Ruga, (Renault Clio), mentre terzo si è piazzato il rientrante Marco Valazza (Ford Fiesta).

STC

Ha vinto, ma per una volta non ha stravinto: Roman Castoral e la sua Opel Astra OPC si sono imposti in finale con il tempo di 5’24’933. Si conferma ad alti livelli Mattia Nicolini che con la sua Citroen AX conquista la seconda piazza. Terzo, dopo la squalifica di Mattia Corona, un convincente Matteo Valazza (Citroen AX), che si è preso il lusso di battere Castoral nella Q1.

Kartcross

Ci ha preso gusto: dopo una giornata vissuta ad alto livello Marco Berniga Planet Kart Cross K3) ha bissato il successo di Castelletto di Branduzzo andandosi ad imporre con il tempo di 4’42”117. Seconda posizione per Marcello Gallo (LifeliveTN5), che adesso si vede raggiunto proprio da Berniga al comando della classifica. Terza posizione per un Simone Firenze (Semog Bravo Sport) in crescita.
Risultati completi su http://bit.ly/Round3ItaRx

Porte Aperte!

Domani, domenica 6 giugno, si replica alle ore 8.30 le prove libere, poi alle 9.30 la Q 1 e a seguire le altre 3 Q, tutte su 4 giri. Le semifinali inizieranno alle 16.00 e a seguire le finali, su 6 giri. Ricordiamo che finalmente sarà possibile assistere anche dal vivo all’evento: il biglietto costa € 15,00 (€ 10,00 per i ragazzi tra i 13 e i 17 anni).