CIRT: Ucci show nel Rally Italia Sardegna nazionale

Sono Paolo Andreucci e Rudy Briani su Skoda Fabia Rally2 gommata MRF Tyres i vincitori del Rally Italia Sardegna “nazionale”. Il pilota garfagnino da una dimostrazione di forza in Sardegna, vincendo tre delle quattro prove in programma infliggendo distacchi importanti ai propri rivali.

Alle spalle dell’undici volte campione Italiano chiude Umberto Scandola con Guido D’Amore alle note su Hyundai I20 R5 gommata Pirelli a 31”8 attardato però da un problema al catalizzatore della sua vettura, mentre completa il podio Simone Campedelli con Gianfrancesco Rappa su Volkswagen Polo GTi R5 gommata MRF Tyres. Quarta posizione per il boliviano Marquito Bulacia su Skoda Fabia Rally2, mentre la top five è chiusa da Enrico Oldrati su Skoda Fabia rally2.

Sesta posizione per Simone Romagna anche lui in gara con una Skoda Fabia Rally2, settima per un’ottima Tamara Molinaro su Citroen C3 rally2 gommata MRF Tyres, ottava piazza per il “locals” Giuseppe Dettori su Skoda Fabia Rally2 attardato da tre forature, nona piazza per Rachele Somaschini su Citroen C3 rally2, mentre conclude la top ten Edoardo Bresolin, rallentato anche lui da tre forature.

Nel CIR Junior vittoria per Giorgio Cogni e Gabriele Zanni, secondo gradino del podio per Emanuele Rosso e Andrea Ferrari rallentati sull’ultima prova da Olli (Peugeot 208 R2) e completa il podio Marcel Porliod, al suo debutto su fondo sterrato.

Dal 5 giugno in edicola. Prenotalo dal tuo edicolante di fiducia!

Copertina RS e oltre giugno 2021