CIR Junior: prima in Sardegna per Emanuele Rosso e Andrea Ferrari

Quale modo migliore di festeggiare la loro venticinquesima gara insieme se non disputando il Rally Italia Sardegna, anche se nella versione “light” ovvero quella riservata agli iscritti del CIR Junior e del CIR Terra? Stiamo parlando di Emanuele Rosso e Andrea Ferrari, giovane ed interessantissimo equipaggio impegnato in questa stagione nel CIR Junior. La Sardegna per i piloti impegnati nel tricolore Junior sarà il secondo appuntamento stagionale e anticiperà di poche settimane il San Marino Rally.

“Rally Italia Sardegna, sicuramente sarà una bellissima emozione percorrere almeno in parte le strade che affronteranno i “big” del WRC – ci racconta Emanuele Rosso -. Mi aspetto un rally molto duro e impegnativo, con prove toste e insidiose. Dobbiamo correre con testa, evitando forature e stando attenti alle mille insidie disseminate lungo il percorso. Il nostro obiettivo è quello di portare a casa quanti più punti possibili in ottica Campionato, sappiamo che sarà dura visto che su terra non abbiamo tantissima esperienza, ma gare così ti permettono di crescere tantissimo”.

Sulla stessa linea d’onda Andrea Ferrari, che sulle strade sarde taglia il traguardo delle settanta gare in carriera: “Non sarà una gara semplice la Sardegna, nonostante il chilometraggio ridotto rispetto al WRC. Le prove sia annunciano molto tecniche e complicate, in più partire in coda alla gara WRC non ci aiuta di certo. La cosa più importante sarà quella di evitare errori e cercare di portare la vettura in pedana a Olbia, come ben sai partire in coda alle WRC Plus è devastante in quanto sono “auto da guerra”. Siamo molto felici di correre in Sardegna per la prima volta.

Dal 5 giugno 2021 in edicola. Non lo trovi? Puoi prenotarlo tramite il tuo edicolante!

Copertina RS e oltre giugno 2021