Nicolas Ciamin con la Fiat 500X MR R4

Ciamin su Suzuki e Cortese su Skoda al Rallye Pays des Maures

Reduce da un poker di vittorie nelle ultime uscite del 2021, Nicolas Ciamin si presenterà al via del Rallye Pays des Maures al volante della piccola Suzuki Swift FA6. Il nizzardo sarà affiancato da Thibault De La Haye e avrà il numero uno sulle fiancate. La gara organizzata dall’ASAC du Var è in programma dal 4 al 5 febbraio e avrà come sede le località di Gonfaron e Pignans.

L’ex campione del mondo Junior 2017 ha vissuto un 2021 sulle montagne russe con alti-bassi nella prima parte di stagione in cui ha disputato quattro round del WRC3 (MonteCarlo, Croazia, Portogallo e Sardegna) al volante della Citroen C3 Rally2 in cui ha collezionato 57 punti, mentre prodiga di soddisfazioni è stata la seconda metà di stagione con quattro successi ottenuti in altrettante uscite. Uno di questi successi rimarrà scolpito nelle memorie, la clamorosa vittoria al Rally Antibes – Cote d’Azur, ottenuta al volante dell’Alpine A110 RGT.

Ciamin parte col chiaro intento di continuare questa striscia vincente, ma dovrà comunque guardarsi le spalle da avversari molto temibili, tra questi spicca il nome di una conoscenza dei rally Tricolore, Cyril Audirac navigato da Antony Raoult su una Renault Clio S1600 (classe FRC4 – A6K). Al via della gara con base a Gonfaron, troviamo anche l’equipaggio italo-francese formato da Marco Cortese e Jessica James, al via con una Skoda Fabia R5.