Intervista doppia Tosi-Del Barba (VIDEO)

Un avvio da podio, per Gianluca Tosi e Alessandro Del Barba, nel Campionato IRCup. Nel fine settimana appena trascorso, al 40° Rally Appennino Reggiano, a San Polo d’Enza, la coppia reggiana della Movisport ha terminato al terzo posto assoluto quella che era la gara di casa, avviando così al meglio possibile l’avventura dell’IRCup 2019.

In primis c’era anche quel “conto in sospeso” con la gara dopo il repentino ritiro dell’anno scorso per incidente, quando erano al vertice della classifica ed in seconda battuta la mission era quella di partire con la marcia giusta un Campionato per loro dal volto nuovo, con una vettura di vertice come la Skoda Fabia R5 della Gima Autosport, con la quale erano alla seconda esperienza.

Tosi e Del Barba, con la vettura boema avevano infatti esordito al recente Rally del Ciocco lo scorso mese, firmando un considerevole decimo posto assoluto, correndo esclusivamente a titolo di test, esperienza capitalizzata nella gara di casa, peraltro resa difficile dalle mutevoli condizioni meteorologiche.


Intervista con Damiano De Tommaso (VIDEO)

L’IRCup 2019 riparte dall’Appennino Reggiano e registra la vittoria clamorosa di Damiano De Tommaso con la Skoda Fabia R5. Ben navigato da Giorgia Ascalone, De Tommaso scavalca nella decima ed ultima speciale con un tempo “monstre” la Ford Fiesta WRC di Paolo Porro e Paolo Cargnelutti che pure danno il massimo fino all’ultimo metro di gara. Al terzo posto concludono Gianluca Tosi e Roberto Del Barba su Skoda Fabia R5, autori di una gara priva di errori ma anche del giusto mordente per ambire al successo assoluto.

Grande lotta per il quarto posto assoluto che contrappone la Skoda Fabia R5 di Alessandro Re e Mauro Turati e la Volkswagen Polo R5 di Antonio Rusce e Sauro Farnocchia, già vista in azione al Ciocco. Alla fine è Re ad avere la meglio con un vantaggio di tre secondi ed un decimo su Rusce, comunque trasparente ai fini delle graduatorie IRCup. Un altro “ospite di lusso” dell’Appennino Reggiano è Ivan Ferrarotti che con la Renault Clio R3T è ottavo assoluto davanti all’ottimo Marcello Nicoli, vincitore in R2B con una Peugeot 208 VTI.

Federico Santini e il 1000 Miglia: super gag (VIDEO)

Di Federico Santini, si sa, ce n’è uno e ci basta. Sarà per questo che tutti gli vogliamo bene. Lo ricordate nella puntata di Radio Rally con Gabriele Michi? Simpatico vero? ci ha fatto divertire con la sua ironia. In questo video esclusivo, le nostre telecamere sono entrate in casa sua per scoprire come il pilota toscano si sta preparando al CiWRC 2019, che partirà dal Rally 1000 Miglia. Volevamo capire q uali sono i segreti che gli permettono di essere così veloce. Ci siamo anche chiesti se in casa lo aiutano nella preparazione ed eventualmente come. Ecco cosa abbiamo scoperto. Ma attenzione, non è per deboli di cuore!

Loran presenta le Skoda di Giandomenico Basso e Marcello Razzini (VIDEO)

Una serata di gala all’interno del Museo Mille Miglia, in una Brescia umida, è stata l’occasione per presentare i programmi sportivi di Loran che schiererà nel Campionato Italiano Rally 2019 Giandomenico Basso e Lorenzo Granai e Marcello Razzini e Gianmaria Marcomini . Due vetture al top per due equipaggi al top. Il primo dichiaratamente scelto per vincere il titolo assoluto nel Cir 2019, il secondo scelto per aiutare Basso e dare fastidio al vertice di un Campionato che già prima di iniziare si fonda su testa a testa Basso-Rossetti, Citroen-Skoda, Fpf-DP Autosport. Infatti, il primo a crederci più di tutti è proprio Alessandro Pedrocchi, titolare della DP Autosport che si è messo in gioco con il suo team con grande motivazione e voglia di fare bene.

Anche Giandomenico Basso ha confermato che l’obiettivo è lottare per il vertice. E possibilmente non per il secondo posto. Non ha nominato il “titolo” solo per una questione di scaramanzia, ma si sono ben comprese le sue intenzioni. Soddisfatto per come si stanno mettendo le cose è apparso anche il direttore sportivo Aldo Malchiodi. Ora non resta che effettuare i primi test, previsti nelle prossima settimana in Toscana, per conoscere i responsi definitivi di piloti e navigatori sulle nuove “armi” che Loran gli ha messo a disposizione. Insomma, con questa ennesima presentazione, tutte le anticipazioni date nei mesi di dicembre e gennaio dal nostro sito hanno trovato puntuale conferma.

Chi vuol fare un giro sullo Speedcar Xtrem di Armando Bracco? (VIDEO)

“Qualche giro durante gara 3 dell’Ice Challenge 2019 a bordo del mio Speedcar Xtrem”. A dirlo è il pilota piemontese Armando Bracco, che nell’ultimo weekend di gennaio 2019 ha partecipato alla seconda prova del Campionato Italiano Velocità su Ghiaccio, The Ice Challenge. Quella disputata a Pragelato e vinta dall’ex pilota ufficiale Mitusbishi nel WRC, Gigi Galli, è stata una gara entusiasmante che, con i suoi 41 protagonisti al via, ha accesso gli animi e regalato tanto spettacolo.

Ci siamo spesso chiesti quale sia la visuale del pilota in questa tipologia di gare, alle quali spesso si fa da spettatori, e abbiamo visto tanti video. Ma questo che vi proponiamo è particolare. Molto particolare. Armando Bracco ci porta in giro solo per qualche giro della terza manche del weekend di gara, che ha concluso al secondo posto segnando il miglior tempo sul giro insieme a Simone Firenze in 36″290 (parimerito al millesimo). Buon divertimento…