Pierre Louis Loubet crash

Botti da orbi al Rally di MonteCarlo per Suninen e Loubet

Botti da orbi al MonteCarlo 2021 ma per fortuna senza conseguenza. La prima tappa si è chiusa con l’incidente di Teemu Suninen e con quello di Loubet. Meglio non chiedersi chi ha fatto meno danni, in termini economici e sportivi. Ma tanto, si sa, i rally sono questo e anche gli incidenti fanno parte dello spettacolo che regalano.

Il crash di Pierre-Louis Loubet

Pierre-Louis Loubet si è dovuto ritirare a seguito di un incidente avvenuto nella SS7 del Rally Di Montecarlo 2021. A bordo della sua Hyundai i20 ufficiale, il francese è incorso in un incidente andando a sbattere contro la montagna dopo 9.7 km dalla partenza. Gli organizzatori hanno dovuto momentaneamente interrompere la speciale per pulire la strada dai residui. Anche in questo caso, per fortuna, l’equipaggio è totalmente illeso.

Teemu Suninen crash

L’incidente di Teemu Suninen

Siamo sulla prima prova speciale del rally. La gara è tutta da scrivere, ancora. Asfalto viscido e stradine di montagna, si sa, sono da sempre le insidie caratteristiche del “Monte”. Insidie che non hanno risparmiato la Ford Fiesta di Teemu Suninen, costretto al ritiro a pochi chilometri dal traguardo della prima prova speciale dopo essersi cappottato finendo tra le sterpaglie. Un incidente decisamente spettacolare e per fortuna senza conseguenze, che non solo segna l’inizio di questo mondiale rally ma che riscrive la classifica di tappa: il finnico del team M-Sport aveva infatti segnato ottimi parziali e stava contendendo a Tanak la vittoria parziale e la prima leadership di giornata.