Winners Rally team al Canavese

Bianchi-Rocchi e Tortone-Romei alla Ronde del Canavese

Tocca alla Ronde del Canavese aprire la stagione rallistica piemontese e Winners Rally Team non perde l’occasione per iniziare l’annata in quella che può essere considerata la gara maggiormente di casa per la scuderia torinese e lo fa portando sulla pedana di partenza di Rivarolo tre equipaggi: due su Škoda Fabia R5 e il terzo su Panda Kit.

Il primo ad affrontare la prova speciale di Prascorsano sarà Fabrizio Bianchi, che avrà al suo fianco Silvia Rocchi sulla Fabia con il numero 3 sulle portiere. Il pilota-preparatore di Moncalieri è assente dalle gare dal Rally del Ciocco del 2020, ma la prova di Prascorsano la conosce molto bene, avendola affrontata altre due volte, una delle quali conquistando la vittoria assoluta esattamente dieci anni fa con la Mitsubishi Lancer, oltre ad aver ottenuto un terzo posto assoluto nel 2017 con la Fiesta R5. La sua navigatrice, l’esperta Silvia Rocchi, è invece all’esordio su queste strade.

Grande conoscenza della speciale anche per Enrico Tortone, che si schiera per la quinta volta al via della ronde canavesana e lo fa con la stessa Škoda Fabia Evo che portò all’esordio la scorsa stagione. Il pilota chierese ottenne il suo miglior risultato in questa gara nel 2014 quando chiuse sesto assoluto. Al suo fianco ci sarà Gabriele Romei, già presente in questa ronde lo scorso anno, che ha scaldato i muscoli nel mese scorso prendendo parte al Monte-Carlo.

Dopo undici anni di assenza dalle prove speciali torna ai rally Gianluca Barone e lo fa con la stessa Panda Kit di Classe A5 con la quale corse dal 2005 al 2011. Barone avrà al suo fianco Marco Di Corso e tornerà ad affrontare le prova di Prascorsano dopo 12 anni cercando di ripetere il risultato del 2010 quando si imposenella Classe A5.

La 16esima Ronde del Canavese entrerà nel vivo sabato mattina, 19 febbraio, con le verifiche tecniche che si svolgeranno nel Parco Assistenza di Piazza del Ponte Vecchio a Cuorgné dalle ore 8.30 alle 13.30. I motori delle vetture da gara verranno accesi dalle 10.30 alle 14.30 a Canischio dove si svolgerà lo Shake Down su un tratto di strada lungo 3 km. Le ricognizioni autorizzate con le vetture di serie seguendo il Codice della Strada della prova speciale di Pratiglione si svolgeranno dalle 15.00 alle 18.30 dello stesso giorno. La gara scatterà domenica mattina, 20 febbraio, alle ore 8.01 con quattro passaggi sulla classica Prascorsano di 11,10 km, per concludersi alle ore 17.54 sulla pedana dell’Urban Center di Rivarolo dopo che i concorrenti avranno affrontato un percorso di 146,92 km, 44, 40 dei quali in prova speciali. Riordini e parco assistenza a Cuorgnè in Piazza del Ponte Vecchio.