Hyundai i20 R

Arctic a porte chiuse: polizia con droni e motoslitte

Anche l’Arctic Rally Finland si disputerà a porte chiuse, come già avvenuto lo scorso mese di gennaio per il Rally di MonteCarlo. Per prevenire assembramenti, gli organizzatori in collaborazione con la polizia finlandese hanno deciso di presidiare in maniera massiccia gli accessi pubblico, schierando droni e motoslitte.

Kai Tarkianen ha chiesto agli appassionati di non recarsi a Rovaniemi e di seguire la gara dal divano di casa, tramite WRC All Live e altri strumenti che la tecnologia mette a disposizione. “Ci sono diverse opzioni per seguire al meglio il rally, stando comodamente a casa. Ci sarà una copertura massiccia di TV e Radio nazionali. A queste si aggiungono le dirette di WRC All-Live e informazioni in tempo reale su DirtFish e siti di rally di tutto il mondo. Seguendo la gara da casa, gli appassionati faranno la loro parte, garantendo alla gara di potersi correre in totale sicurezza”.

All’appello di Tarkianen, si aggiunge quello di Anu Arhippainen, responsabile delle comunicazioni del dipartimento di polizia della Lapponia: “Stai al sicuro, segui la gara dal divano di casa in TV oppure su Internet!”.