Giacomo Costenaro, Rally Adriatico

Andreucci veloce nello shakedown, ottimo Costenaro

Arrivano i primi segnali di quello che sarà il 29° Rally Adriatico dallo shakedown sostenuto nel corso della mattinata dagli equipaggi del Campionato Italiano Rally Terra e Campionato Italiano Assoluto Rally Junior. Le 72 vetture moderne, in corsa per la massima serie su sterrato e per la serie giovanile, si sono scaldate su 2km abbondanti in zona Fermignano in attesa della cerimonia di partenza, che inizierà dalle 19 in piazza Mercatale ad Urbino e trasmessa in diretta su ACI Sport TV.

I tempi più interessanti sono stati segnati da Paolo Andreucci e Rudy Brianzasu Skoda Fabia Rally2 in 1’37.1, da Giacomo Costenaro e Justin Bardini su altra Skoda, i primi a scendere sotto al tempo di riferimento di 1’39’’, che hanno fermato il loro miglior tempo in 1’38.8. Molto veloci anche Massimiliano Tonso e Danilo Fappani, su altra Skoda, in 1’39.2.

Per quanto riguarda il CIAR Junior e le Renault Clio Rally5 firmate ACI Team Italia, tra i più efficaci nello shakedown ci sono Davide Nicelli e Tiziano Pieri in 1’50.8, seguiti da Alessandro Casella e Rosario Siragusano in 1’51.9.