Anche Nikolay Gryazin al via del Rally Roma Capitale

Cresce l’attesa per il Rally Roma Capitale, che in questo 2022 spegnerà la sue prime dieci candeline e lo farà in grandissimo stile, proponendo una gara di altissimo livello e ricca di fascino e glamour, esempio di quest’ultimo è la prova spettacolo che si terrà all’ombra del Colosseo, nel cuore di Roma.

Al via della gara, valida per il Campionato Europeo Rally e per il Campionato Italiano Assoluto Rally, sono attesi i migliori interpreti delle due serie con Efren Llarena e Andrea Crugnola, chiamati a confermare le leadership delle due serie. Dunque, una sfida tra i protagonisti di ERC e CIAR che dovrebbe regalare agli appassionati una tre giorni di grandissime battaglie sul filo dei secondi.

A mettere ulteriore pepe, ad una gara già ricca di suo, dovrebbe arrivare ad ore l’ufficializzazione della presenza del driver Nikolay Gryazin navigato dal connazionale Aleksandrov Kostantin. Per l’equipaggio russo, reduce da un poker di successi sul territorio italiano e sammarinese, ci sarà la grande opportunità di iscrivere il loro nome dell’albo d’oro della gara organizzata da Max Rendina e dal suo staff.

Nelle ultime quattro uscite, Nikolay ha centrato un’ottavo posto (primo di classe RC2, WRC2 e WRC2 Junior) in Sardegna, un quarto posto (primo di RC4) al Rally Bianco-Azzurro a San Marino e due successi assoluti ad Alba (gara valevole per il CIAR) e al recente San Marino Rally (gara valevole per il CIRT). Il driver russo ha corso in altre quattro occasioni al Roma Capitale, centrando come miglior risultato un ottavo nella stagione 2017.