Campionato Italiano Rallycross

Campionato Italiano Rallycross: ecco come e dove si correrà

Saranno otto mesi di spettacolo, grandi prestazioni e alta tecnologia: l’edizione 2019 del Campionato Italiano Rallycross si preannuncia davvero ricca di spunti, come mai accaduto nella ancor breve storia del Campionato Italiano Rallycross 2019 RX. Il già annunciato ingresso della categoria Smart EQ fortwo e-cup, con vetture alimentate a energia alternativa, è il primo passo per aumentare il tasso di interesse del campionato e per farlo definitivamente entrare nel cuore degli appassionati: l’aumento dei Round e il coinvolgimento di altri impianti è un altro passo in questo senso.

Si comincerà come tradizione nel weekend di Pasqua con il Round 1 il 20, 21, 22 aprile a Maggiora Offroad Arena. La seconda prova sarà sempre presso lo storico impianto del Pragiarolo, ma nella conformazione Maggiora Reverse, a inizio giugno, 1 e 2. Il Round 3 si terrà il 6-7 luglio in località da definire, ma che dovrebbe essere confermata in tempi brevi. Nel weekend a cavallo tra la fine di agosto e l’inizio di settembre il Campionato Italiano Rallycross si trasferirà in Austria, a Melk, cittadina di 5.300 abitanti a 90 chilometri da Vienna. Il Wachauring della località famosa per la sua abbazia ospiterà il Round 4. L’autunno sarà come sempre il periodo in cui il campionato si deciderà: il 19 e 20 ottobre si terrà ancora a Maggiora Offroad Arena il Round 5, in un weekend da non perdere in quanto ospiterà anche la finale del Campionato Fia Cez (Campionato dell’Europa Centrale) e del Campionato Austriaco.

Il gran finale, il Round 6, sarà ancora nel primo weekend di novembre, il 2 e 3, ma non più a Maggiora, bensì nell’Autodromo Tazio Nuvolari di Cervesina (PV), in un circuito ricavato appositamente per l’occasione. I Round 4 e 6 avranno coefficiente 2, ossia assegneranno un punteggio doppio rispetto alle gare a coefficiente 1; i Round 1 e 5 avranno coefficiente 1,5, mentre le altre gare avranno coefficiente 1. “Siamo certi – afferma Riccardo Fasola, presidente di Sport Club Maggiora, che coordina il campionato – che il 2019 sarà un anno molto importante per questo campionato; l’apprezzamento nei confronti del Tricolore RX è cresciuto negli anni e il Campionato è pronto per il definitivo salto di qualità; ci sembra giusto anche ringraziare il Presidente della Commissione Offroad Aci Sport Gianluca Marotta per il grande sostegno”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Facci sapere qual è la tua opinione?